Nuovo Fiat Fiorino: forme e versatilità affinate [FOTO]

Da 11.980,00 Euro Detax

Nuovo Fiat Fiorino – Introdotta la nuova versione del veicolo di Fiat Professional. Misure compatte ma sempre uno spazio generoso

Il frontale segnala già un rinnovamento stilistico che impreziosisce e rende più vivace l’aspetto, senza snaturare le caratteristiche del veicolo. Fiat Professional mostra il nuovo Fiat Fiorino, il rinnovato van dalle dimensioni contenute.

Proposto da 11.980,00 Euro Detax, il ridefinito Fiat Fiorino si arricchisce nello stile, conservando le caratteristiche da veicolo compatto che lo rende agevole nelle manovre cittadine e dotato di spiccate caratteristiche di carico, grazie a una portata di 660 Kg e un volume che può arrivare a 2,8 m3. Ad impreziosire il nuovo Fiorino anche i sistemi di sicurezza già presenti sulla passata versione: airbag anteriori e laterali, ABS e EBD, HBA, dispositivo Hill Holder, ESC arricchito da ASR e sensori di parcheggio.

A spingere il nuovo Fiorino provvedono dei motori alimentati a benzina, diesel e a doppia alimentazione, tutti Euro 6. I due turbodiesel 1.3 MultiJet2 offrono una spinta da 80 e da 95 cavalli, mentre il propulsore aspirato a benzina 1.4 Fire ne trasmette 77. Il 1.4 Natural Power da 70 cavalli alimentato a benzina e metano, risulta poi una proposta unica all’interno del segmento dei van compatti.
Le unità diesel, in base a quanto segnalato, offrono prestazioni brillanti oltre ad essere caratterizzati da costi di gestione contenuti. La versione EcoJet, inoltre, comprende un sistema Start & Stop che permette di mantenere bassi i consumi assieme a una pompa dell’olio a cilindrata variabile e a un alternatore definito “intelligente”. Associato alla trasmissione robotizzata Comfort-Matic, sono segnalati consumi da 3,8 litri per 100 km nel ciclo combinato ed emissioni di 100 grammi di CO2 per chilometro. Si indica anche un risparmio di carburante fino al 14%, se paragonato a una variante legata a cambio manuale e priva di EcoJet.

Il veicolo presenta un aspetto rinfrescato sia all’esterno che nell’abitacolo. Il design resta moderno e scolpito, reso peculiare dal muscoloso paraurti anteriore rivisto interamente, con dettagli che lo collegano agli stilemi di Fiat Porfessional, e gruppi ottici elevati che agevolano la visibilità. Alle ruote, poi, sono associate delle inedite coppe da 15 pollici, ma sono disponibili anche cerchi in lega leggera, sia bruniti che diamantati, della stessa misura.
Le porte posteriori, dotate di maniglie verticali ergonomiche, possono essere spalancate fino a 180° e collegano a un ampio vano di carico rettangolare e uniforme.
Rivisti anche gli interni con l’aggiunta di ulteriori componenti per renderlo più funzionale. Il volante, disponibile anche con rivestimento in pelle, è stato rimodellato e può ospitare i comandi per la radio. Proposti sempre in pelle anche cuffia e pomello della leva del cambio manuale. Inedita anche la grafica del quadro strumenti con retroilluminazione permanente. Tra le novità anche i rivestimenti dell’abitacolo, un cassetto portaoggetti e un sistema infotainment con radio con schermo da 5 pollici a colori, disponibile anche con dispositivo di navigazione satellitare, comprensivo di ingressi USB e AUX, lettore mp3 e bluetooth. Su richiesta, poi, è possibile implementare un sedile del passeggero a scomparsa, che può essere riconfigurato in un tavolo o abbattuto totalmente, ricavando ulteriore spazio anche per trasportare oggetti da 2,5 metri di lunghezza.

Nel caso invece si affronti percorsi più impegnativi, Fiat Porfessional ha introdotto una variante Adventure. Allestimento che presenta un aspetto più massiccio e specifico, grazie a un paraurti anteriore con piastra paramotore, pronunciate protezioni laterali, sospensioni rialzate, ruote da 15″ con pneumatici M+S e Traction+. Si tratta di un sistema elettronico del blocco differenziale, che consente una guida fluida anche in caso di aderenza limitata.
Il rinnovamento del Fiorino dunque, che segue oltre 370.000 unità commercializzate, presenta dunque tre configurazioni, Cargo, Combi e Panorama e altrettante versioni, Base, SX e l’appena citata Adventure.

Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati