Pagani Huayra BC e Pirelli P Zero: scatti da Estoril [FOTO]

Sensazioni di grande potenza

Pagani Huayra BC e Pirelli P Zero – La sportiva di San Cesario sul Panaro immortalata sul tracciato portoghese, pronta a scatenare la sua forza su pista, grazie al contributo delle performanti coperture Pirelli P Zero

Le istantanee sono silenziose per natura, non trasmettono ciò che vivono coloro che sono presenti in esse. Possono esternare comunque la potenza delle linee, la brillantezza dei colori e la raffinatezza di certe soluzioni tecniche che rendono, ad esempio la Pagani Huayra BC, un’opera d’arte ad elevato dinamismo, supportata dalle tecnologiche e ultra performanti Pirelli P Zero.

Delle foto proposte dal marchio modenese e fatte sul Circuito di Estoril, in Portogallo, anticipano questi espetti, durante una sessione di riprese che vede impegnate la vettura di San Cesario sul Panaro, dotata appunto degli pneumatici pensati dal colosso milanese per vetture dalla prestazioni molto marcate.
La Pagani Huayra BC è stata dedicata al noto imprenditore e collezionista di supercar Benny Caiola, grande appassionato del marchio. La versione BC, rispetto alla Huayra, oltre a una linea più affilata e aerodinamica, è spinta da un’unità motrice più performante. Sono segnalati 60 cavalli e 100 Nm di coppia in più, trasmessi sempre da un motore di 6.0 litri V12 bi-turbo di origine Mercedes-AMG, che in questo caso propone una spinta di 800 cavalli e 1.100 Nm di coppia. Legato a questo propulsore è anche un’innovativa trasmissione automatica sette rapporti, arricchita da un sistema di attivazione elettro-idraulica, firmato da Xtrac. Il peso della nuova Pagani Huayra BC ammonterebbe a 1.218 chilogrammi, 132 kg in meno rispetto a un modello di Huayra. Un risparmio dovuto a precise misure in fase di costruzione, tipo l’introduzione di un nuovo impianto di scarico in titanio, con un risparmio di 16 chilogrammi, e nuovi cerchi APP forgiati.

Da quanto emerso, è programmato lo sviluppo di 20 esemplari, che sarebbero già stati tutti venduti. La carrozzeria comprende elementi aerodinamici, creati con la collaborazione di Dallara. Le diverse parti della Huayra, tranne il tetto, sono state riviste per consentire alla Huayra BC maggior presa su strada all’intensificarsi del ritmo di marcia. Il carico aerodinamico generato, infatti, risulta notevole e indirizzato in modo preciso dalle varie parti. A sostegno del suo accentuato dinamismo provvedono anche dei prestazionali pneumatici Pirelli P Zero Corsa o, su richiesta, i peculiari Pirelli P Zero Trofeo R, che consentono performance ancora più pronunciate.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati