Nuova Mercedes Classe E: lei guida, voi godetevi il viaggio

Il futuro dell'auto è la guida autonoma

Riprogettata secondo i più alti standard tecnologici, la nuova 'nativa digitale' è la prima berlina ad offrire sistemi di connessione e di sicurezza avanzati, insieme a un design all'avanguardia che non tradisce la tradizione dei modelli della Stella

È stata svelata giovedì sera a Milano, in anteprima nazionale, la Nuova Mercedes Classe E, modello emblema della casa della Stella che sancisce l’alba di una nuova era dell’Automotive.

Definita ‘l’auto più intelligente della storia’, il nuovo fiore all’occhiello di Mercedes è il simbolo di quell’innovazione tecnologica ricercata ai massimi livelli, dove l’emozione di guida non viene meno in presenza di sistemi volti a garantire la massima sicurezza possibile.

Completamente riprogettata secondo i più alti standard tecnologici così come nelle motorizzazioni, la nuova Classe E presenta elementi visti per la prima volta su una vettura che rinasce da zero, in ottica di migliorare ulteriormente l’esperienza di guida: aiutare l’uomo, non sostituirsi a lui, è l’idea alla base di questo nuovo progetto 2.0 che esprime al meglio il concetto di guida autonoma. Una rivoluzione di cui Mercedes si fa pioniera, confermandosi un punto di riferimento nel mondo delle berline di prestigio.

Obiettivo primario è azzerare il rischio di incidenti e i sistemi di ausilio alla guida non lasciano che l’imbarazzo della scelta. A cominciare dal Remote Parking Pilot, che consente di parcheggiare senza essere al volante. Basta infatti uno smartphone per comandare la macchina a distanza con il semplice movimento di un dito: una telecamera operante a 360°, i sensori di parcheggio, il cambio automatico e l’accesso senza chiave Keyless-Go faranno il resto, mentre voi potrete godervi lo spettacolo.

Progettare un’auto con i più alti standard innovativi significa offrire inoltre un prodotto pensato per garantire il massimo del comfort e dell’efficienza, dove la mobilità si basa sulla connettività non solo individuale ma anche tra le vetture, anticipando traffico e possibili incidenti, e per interagire con le infrastrutture stradali grazie al sistema Car to X.  Un’auto che anticipa il futuro e che garantisce la sicurezza con i più sofisticati sistemi (Pre-Safe) di prevenzione e riduzione dell’impatto in caso di incidenti.

Tre le nuove motorizzazioni (benzina da 184CV e la versione ibrida plug-in con motore endotermico da 211CV e un’unità elettrica da 88CV), con il turbo diesel da 195cv punta di diamante di questa nuova ‘nativa digitale’: un propulsore completamente in alluminio, più piccolo e più leggero, con pistoni in acciaio e disponibile di serie con il cambio automatico a 9 marce 9G-Tronic.

Sulla nuova Mercedes Classe E la tecnologia del futuro trova spazio in un abitacolo dalle linee morbide e pulite e in un padiglione dal tocco sportivo. Il nuovo design non tradisce la sua storia di eleganza e qualità, ma anzi concilia perfettamente estetica e funzionalità di una vettura che reinventa la propria tradizione secondo i dettami della massima avanguardia tecnologica.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    1 commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • Nick ha detto:

      Troppa tecnologia inutile secondo me!, se acquistassi in futuro una Mercedes non vorrei mai tutte queste cavolate tecnologiche, forse magari funzionano, ma secondo me tolgono un po’ di libertà di guida.

    Articoli correlati