Fiat Fullback ha debuttato come auto ufficiale del MxGP 2016

Fiat Fullback ha debuttato come auto ufficiale del MxGP 2016

Il pick-up si veste ad hoc per il Mondiale Motocross

Fiat Fullback MxGP 2016 - Il Fiat Fullback ha esordito come veicolo ufficiale MxGP 2016 mettendo in mostra la sua specifica livrea realizzata in collaborazione con Garage Italia Customs. Il pick-up impegnato nel Mondiale Motocross monta il propulsore turbodiesel 2.4 litri da 180 CV derivato dal Mitsubishi L200.
Fiat Fullback ha debuttato come auto ufficiale del MxGP 2016

Il debutto del Fiat Fullback come veicolo ufficiale del MxGP 2016 è avvenuto al MxGP of Europe, a Valkenswaard, in Olanda, dove il pick-up dell’ex-Lingotto, si è calato nell’insolito ruolo accanto ai campioni delle ruote tassellate protagonisti del Mondiale Motocross. 

Il Fiat Fullback MxGP 2016 si presenta nella configurazione cabina estesa, con sotto il cofano il motore turbodiesel da 2.4 litri che sviluppa 180 CV, associato al cambio manuale a 6 rapporti e alla trazione integrale. Per l’occasione il pick-up ha scelto una speciale livrea in tema con con il motocross, look che è stato curato dagli specialisti di Garage Italia Customs.

Il pick-up Fullback accompagnerà il Mondiale Motocross tra Europa, Stati Uniti, Qatar, Argentina e Messico, dove fino a settembre si svolgono i restanti appuntamenti delle 18 tappe che hanno preso il via a febbraio. Il Fullback, che sarà disponibile in Europa a partire dal mese di maggio, nasce dalla collaborazione tra Fiat Professional e Mitsubishi, con la parte meccanica, motore compreso, presa in prestito dal pick-up giapponese L200.

Oltre al Fullback, a garantire la presenza di Fiat al MxGP 2016 ci sono anche numerosi Ducato nelle versioni trasporto merci, trasporto persone e officina mobile, forniti a team, piloti e operatori per soddisfare le loro esigenze di mobilità durante ogni MxGP.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati