WP_Post Object ( [ID] => 257664 [post_author] => 24 [post_date] => 2016-04-27 14:44:44 [post_date_gmt] => 2016-04-27 12:44:44 [post_content] => Audi presenta la nuova A4 L, berlina a passo lungo per il mercato cinese, in occasione del Salone di Pechino. La nuova versione allungata dell'Audi A4 misura 4,81 metri in lunghezza con un passo di 2,91 metri, cresciuto di 4 cm rispetto al precedente modello. La nuova generazione della vettura dei Quattro Anelli, in linea con quanto fatto da Audi con la A4 standard, è decisamente più leggera rispetto a prima grazie ad un risparmio di peso di 110 chilogrammi. Sotto il profilo estetico la nuova A4 L ripercorre lo stesso design della nuova Audi A4 standard, proponendo così ai clienti cinesi una berlina sportivo con frontale aggressivo con fari Matrix a LED e indicatori di direzioni dinamici. A bordo della nuova Audi A4 L debuttano le tecnologie dell'ultimo modello a passo corto compresi l'Head-Up Display e l'Audi Virtual Cockpit con la strumentazione digitale affidata allo schermo da 12,3 pollici ad alta risoluzione. Tra gli altri sistemi di bordo della nuova A4 L ci sono la connettività LTE, l'hotspot Wi-Fi e l'impianto audio Bang & Olufsen da 755 watt con 19 altoparlanti. Saranno due le motorizzazioni disponibili, entrambi a benzina TFSI con cilindrata di 2.0 litri. I clienti cinesi potranno scegliere tra la versione da 190 CV e quella da 252 CV, entrambe abbinate al cambio automatico a doppia frizione a 7 marce e disponibili anche con trazione integrale quattro. La nuova Audi A4 L sarà commercializzata in Cina a partire da quest'estate. [post_title] => Audi A4 L 2016, la nuova generazione sbarca al Salone di Pechino 2016 [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => audi-a4-l-2016-la-nuova-generazione-sbarca-al-salone-di-pechino-2016-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2016-04-27 14:44:44 [post_modified_gmt] => 2016-04-27 12:44:44 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=257664 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Audi A4 L 2016, la nuova generazione sbarca al Salone di Pechino 2016 [FOTO]

Ancora più spaziosa e più leggera rispetto a prima

Nuova Audi A4 L - La nuova Audi A4 L, versione a passo lungo della berlina dei Quattro Anelli, si è svelata in anteprima al Salone di Pechino in vista del debutto sul mercato cinese in estate. Sulla scia della A4 standard, la nuova A4 L accoglie lo stesso design e le stesse avanzate tecnologie di bordo, compreso l'Audi Virtual Cockpit.

Audi presenta la nuova A4 L, berlina a passo lungo per il mercato cinese, in occasione del Salone di Pechino. La nuova versione allungata dell’Audi A4 misura 4,81 metri in lunghezza con un passo di 2,91 metri, cresciuto di 4 cm rispetto al precedente modello.

La nuova generazione della vettura dei Quattro Anelli, in linea con quanto fatto da Audi con la A4 standard, è decisamente più leggera rispetto a prima grazie ad un risparmio di peso di 110 chilogrammi.

Sotto il profilo estetico la nuova A4 L ripercorre lo stesso design della nuova Audi A4 standard, proponendo così ai clienti cinesi una berlina sportivo con frontale aggressivo con fari Matrix a LED e indicatori di direzioni dinamici. A bordo della nuova Audi A4 L debuttano le tecnologie dell’ultimo modello a passo corto compresi l’Head-Up Display e l’Audi Virtual Cockpit con la strumentazione digitale affidata allo schermo da 12,3 pollici ad alta risoluzione. Tra gli altri sistemi di bordo della nuova A4 L ci sono la connettività LTE, l’hotspot Wi-Fi e l’impianto audio Bang & Olufsen da 755 watt con 19 altoparlanti.

Saranno due le motorizzazioni disponibili, entrambi a benzina TFSI con cilindrata di 2.0 litri. I clienti cinesi potranno scegliere tra la versione da 190 CV e quella da 252 CV, entrambe abbinate al cambio automatico a doppia frizione a 7 marce e disponibili anche con trazione integrale quattro. La nuova Audi A4 L sarà commercializzata in Cina a partire da quest’estate.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati