Abarth 500: nuove foto spia del modello dagli scorsi test invernali

Sotto il cofano ci sarebbe sempre un 1.4 T-jet

Abarth 500 – Altri scatti di un esemplare di prova della versione rinnovata, che potrebbe essere proposta con più varianti di potenza

Le coperture mimetiche spiccano nella neve, anche se ormai l’inverno è passato. Queste foto spia testimoniano i test effettuati in precedenza dalla nuova versione di Abarth 500.

L’abitacolo della prossima compatta dello Scorpione assimilerebbe tocchi stilistici in linea con il rinnovamento prodotto sulla 500 di Fiat. Si presume che la plancia sia rimodellata seguendo il lavoro dei designer applicato alla piccola di casa Fiat, ma con accenti più sportivi, che caratterizzino maggiormente il modello. Si suppone, poi, che nell’abitacolo sia inserito un volante rimodellato, così come sarebbero rinnovati cruscotto, sedute e relativi rivestimenti. Tra le altre ipotesi si parla anche di un quadro strumenti digitale, composto sempre da un display semicircolare TFT da 7 pollici, e un sistema infotainment Uconnect gestibile tramite schermo touch da cinque pollici.

Tra le potenziali novità elencate dai rumors sul modello, si vocifera di un’ampliamento di versatilità a livello di potenza. Il propulsore sotto il cofano potrebbe essere sempre un quattro cilindri turbo da 1.4 T-jet, ma nell’occasione il citato motore potrebbe essere proposto in diverse versioni da 135, 160, 180, 190 e 205 cavalli. In proposito, però, è dovere l’uso del condizionale, dato che per ora circolano solo voci a riguardo.
Dopo le precedenti foto spia già riportate, di un esemplare sempre ritratto nel Nord dell’Europa, queste nuove prospettive consentono di fare un’ulteriore valutazione sulle possibili novità estetiche. Si intravedono diversi interventi, per lo più indirizzati sul frontale, che ricorderebbe molto quello dell’ultima 500, ma arricchito da componenti aerodinamiche ed estetiche che ne rendano più grintoso l’aspetto. Si percepiscono, in particolare, le già note luci diurne LED che ricalcano gli zeri del logo, introdotte sulla piccola di Fiat, assieme a prese d’aria generose. I fianchi sarebbero amplificati da minigonne rimodellate, mentre nella zona posteriore potrebbe essere riplasmato il paraurti, e tra le novità figurerebbero anche dei nuovi gruppi ottici sempre LED dotati di un design simile a quelli della rinnovata city-car torinese e caratterizzati da una forma a cornice.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. fabio

    30 Aprile 2016 at 21:03

    E quando cazzo dovrebbero uscire sia questa che la 500X???? Comunque 5 step di potenza non vanno bene dovrebbero toglierne 1 o 2 sarebbe meglio, 135 180 e 205 cavalli vanno più che bene. 135 per i meno esperti da 205 per i più esperti.

Articoli correlati