Mercedes-AMG C 63 Coupé Edition 1: una dinamica sintesi redatta da Tobias Moers [VIDEO]

Mercedes-AMG C 63 Coupé Edition 1: una dinamica sintesi redatta da Tobias Moers [VIDEO]

Il CEO di Mercedes-AMG saggia le doti della grintosa vettura

Mercedes-AMG C 63 Coupé Edition 1 e Tobias Moers – Il dirigente della divisione prestazionale della Stella, in modo spumeggiante, descrive la nuova coupé
Mercedes-AMG C 63 Coupé Edition 1: una dinamica sintesi redatta da Tobias Moers [VIDEO]

Oltre il cordolo sfidando la fisica e contando sulle spiccate doti stradali della nuova Mercedes-AMG C 63 Coupé. Nell’occasione a mostrare le qualità prestazionali della potente coupé in livrea Edition 1 c’è il CEO di Mercedes-AMG, Tobias Moers, che ne racconta le caratteristiche.

Dopo aver riportato in precedenza alcune sequenze che lo anticipavano, ospitiamo sulle nostre pagine il video completo proposto di recente da Mercedes-AMG, in cui il dirigente della divisione di Affalterbach descrive l’auto. Un riassunto di guida dinamica, supportato da una meccanica affinata con precisione, che in ogni modo non pregiudica il comfort complessivo. Potenti motori V8 sotto il cofano che trasmettono una vitalità prestazionale, e nel caso della versione S molta potenza dati i 510 cavalli disponibili e uno scatto da 0 a 100 km/h racchiuso in 3,9 secondi, sottolinea Moers.

Il modello di C 63 S Coupé Edition 1 ripreso in azione è disponibile in due livree, da quanto segnalato. Uno rivestito da una vernice Magno Selenite Grey e fasce decorative gialle disposte su cofano, tetto, calotte degli specchi laterali, e visibili alla base delle fiancate e sul bordo dei cerchi. Il design tipicamente sportivo è rimarcato dai citati cerchi scuri e composti da un disegno peculiare a bracci sdoppiati. Attraverso i quali si notano le pinze di un impianto frenante, in materiale ceramico, ad alte performance. L’altra è decorata con strisce in grigio grafite e un opzionale sistema frenante, sempre di tipo ceramico, dalle prestazioni accentuate.

Le parti AMG esaltano la veste esterna. Sul frontale è presente uno splitter, sui fianchi invece delle minigonne che, con altre componenti e un diffusore, completano l’insieme. Nell’abitacolo i contrasti cromatici dovuti ai dettagli gialli, il volante dalla base schiacciata e avvolto in microfibra DINAMICA e i sedili AMG Performance in pelle nappa affiancati da braccioli, sottolineano ancora la sua sportività.
La spinta, come detto, è generata da un propulsore V8 bi-turbo da 4.0 litri in due varianti. La più potente C 63 S Coupé vanta 510 cavalli (375 kW), mentre la Mercedes-AMG C 63 Coupé Edition 1 ne ha 476 cavalli (350 kW). Tra le caratteristiche segnalate, oltre a un differenziale posteriore auto-bloccante, anche peculiari sospensioni AMG Ride Control e AMG Dynamic Select.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati