Audi A8: la prossima generazione attesa nel 2017

Audi A8: la prossima generazione attesa nel 2017

Lo ha segnalato il CEO Rupert Stadler

Audi A8 MY 2017 – All'annuale incontro di Audi a Ingolstadt, l'Amministratore Delegato ha fornito un'anticipazione sulla prossima ammiraglia degli Anelli.
Audi A8: la prossima generazione attesa nel 2017

Nel 2017 il debutto della futura Audi A8. Rupert Standler, CEO di Audi, fornisce questa anticipazione nella tradizionale riunione della casa a Ingolstadt, anticipando anche qualcosa a proposito della futura guida autonoma.

Stadler segnala che dal 2025 le vetture della casa tedesca dovrebbero essere dotate di sistemi di guida totalmente autonoma. Una pianificazione abbinata anche a una produzione totalmente elettrica dal 2018. in questo anno, dovrebbe debuttare un ampio SUV capace di avere un’autonomia a zero emissioni superiore ai 500 km.

Entro l’anno, intanto, la casa conta di introdurre tra nuovi e aggiornati una ventina di modelli, da quanto emerso. La prossima A8, invece, dovrebbe comunque essere dotata di sistemi altamente sofisticati, compreso uno di guida autonoma temporanea entro una velocità di 60 km/h.
La prossima Audi A8 sarebbe sviluppata su base MLB Evo, la stessa architettura impiegata sull’ultimo Q7. Ciò consentirebbe un risparmio di peso rispetto all’attuale modello, grazie all’impiego di materiali più leggeri.

I motori termici sotto il cofano potrebbero essere simili a quelli dall’attuale, quindi propulsori V6 e V8, sino al più voluminoso e prestazionale W12, indirizzato alla più sportiva S8. Tra le voci anche un modello equipaggiato con un motore quattro cilindri sul mercato europeo, ma anche il possibile debutto di una ibrida plug-in che amplierebbe ulteriormente la gamma, assieme a un’innovativa variante completamente elettrica. Ipotesi, come un modello A8 L, una declinazione a base allungata dell’ampia ammiraglia tedesca. Tra le voci si segnala anche un avanzato sistema infotainment.
A proposito di stile, in precedenza avevamo già riportato una ipotesi elaborata dai nostri designer e che riproponiamo. Il frontale potrebbe essere modellato attorno a una voluminosa griglia esagonale. L’aspetto risulta scolpito, così come questa visione filante ed elaborata è valorizzata anche dai fari taglienti spigoloso, dotati forse di luci LED matrix. Una impostazione scultorea che prosegue sui fianchi.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati