Alfa Romeo Giulia: la nuova berlina raccontata da Roberto Fedeli [VIDEO]

Alfa Romeo Giulia: la nuova berlina raccontata da Roberto Fedeli [VIDEO]

Il progetto descritto dallo Chief Technical Officer del marchio

Alfa Romeo Giulia – Spiegato il concetto proposto con la nuova berlina, l'ultima espressione della sportività del Biscione su strada
Alfa Romeo Giulia: la nuova berlina raccontata da Roberto Fedeli [VIDEO]

“La meccanica delle emozioni” non è una frase ad effetto, ma la sintesi del nuovo capitolo inaugurato da Alfa Romeo con la sua ultima Giulia. Un’auto che oltre a uno stile distintivo, presenta soluzioni tecniche raffinate che propongono uno stile di guida e una dinamica di marcia particolare e speciale. Roberto Fedeli, Chief Technical Officer di Alfa Romeo, lo sottolinea in questo video dedicato alla nuova berlina del Biscione.

Fedeli parte proprio dal concetto di “meccanica delle emozioni”, che significa: “Avere una vettura che sia sempre divertente da guidare e che dia sempre qualcosa in più, rispetto alle altre, ai nostri clienti, in qualunque condizione.” Mentre la illustra, due esemplari della berlina calcano l’asfalto con agilità e fluidità di marcia. Si nota il peculiare taglio dei gruppi ottici, l’incidere filante del frontale, la caratterizzazione dei gruppi ottici posteriori che allargano la visione verso i fianchi.

Il Chief Technical Officer, soprattutto, tende a sottolineare un aspetto peculiare del progetto Giulia: un’idea di sviluppo impostata su due varianti. “La prima versione è quella molto sportiva, la famosa Quadrifoglio” precisa Roberto Fedeli. “La seconda è quella per la guida di tutti i giorni, che è la versione 2.2 (litri, ndr) diesel.” Due auto, evidenzia ancora il dirigente, che non sono differenti nell’impostazione di progetto: “perché c’è dietro una strategia di definizione e realizzazione delle due vetture.” Una singolarità di un progetto che, al contrario di un percorso che parte da una “versione modale” per arrivare a quella ad alte prestazione, è cresciuto già con un’impostazione gemellare, affidata sempre allo stesso reparto di uomini, che ha pensato a come modellare entrambe le vetture sin dall’inizio.

La gamma della nuova Alfa Romeo Giulia include cinque allestimenti: Giulia; Super; Quadrifoglio e altri due destinata al panorama delle flotte: Business e Business Sport. Sotto il cofano sono previste cinque tipologie di motorizzazioni. Inizialmente le due varianti indicate sono un 2.2 litri diesel in alluminio da 150 e 180 cavalli, abbinate a una trasmissione manuale sei rapporti o automatica otto marce, è il poderoso 2.9 V6 Bi-turbo da 510 cavalli, alloggiato nella Quadrifoglio, legato a una trasmissione manuale sei velocità. Le cifre partono da 35.500,00 Euro, in base alle indicazioni fornite.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati