WP_Post Object ( [ID] => 267628 [post_author] => 14 [post_date] => 2016-05-27 15:24:43 [post_date_gmt] => 2016-05-27 13:24:43 [post_content] => Land Rover Polizia di Stato - In occasione della Celebrazione del 163° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato, svolta a Roma mercoledì 25 maggio, sono state esposte le prime Discovery Sport entrate a far parte dei Reparti Mobili del Corpo. Significativa la presenza nel loro parco di Discovery Sport e Discovery 4; presenza che, nel corso dell’anno dovrebbe arrivare a toccare il numero delle 100 unità (più o meno equamente distribuite tra i due modelli). Tale importante risultato e riconoscimento riflette l’alta specializzazione, la qualità e la versatilità dei veicoli Land Rover che hanno permesso al marchio inglese di eccellere in gare internazionali di fornitura particolarmente complesse e competitive. Per la Land Rover Discovery Sport, la vettura caratterizzata da un perfetto mix di design accattivante, eccezionale versatilità e tecnica avanzatissima, è quindi il debutto all’interno della flotta della Polizia di Stato. Una suite di avanzate e recenti tecnologie potenziano la sicurezza, il comfort e la praticità della vettura. Il sistema di trazione Active Driveline migliora l'efficienza e la dinamica del veicolo passando automaticamente alla trazione 4x2 e disinnestando la trasmissione posteriore, quando si viaggia ad una velocità costante superiore ai 35 km/h. Se poi il sistema avverte una perdita di trazione o una brusca accelerazione da parte del pilota, torna in 300 millisecondi alla trazione integrale, con un passaggio così dolce da essere inavvertibile. [post_title] => Land Rover Discovery Sport e Land Rover Discovery 4 alla festa della Polizia di Stato a Roma [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => land-rover-discovery-sport-e-land-rover-discovery-4-alla-festa-della-polizia-di-stato-a-roma [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2016-05-27 15:24:43 [post_modified_gmt] => 2016-05-27 13:24:43 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=267628 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Land Rover Discovery Sport e Land Rover Discovery 4 alla festa della Polizia di Stato a Roma

Land Rover Discovery Sport e Land Rover Discovery 4 alla festa della Polizia di Stato a Roma

Land Rover Polizia di Stato – In occasione della Celebrazione del 163° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato, svolta a Roma mercoledì 25 maggio, sono state esposte le prime Discovery Sport entrate a far parte dei Reparti Mobili del Corpo.
Significativa la presenza nel loro parco di Discovery Sport e Discovery 4; presenza che, nel corso dell’anno dovrebbe arrivare a toccare il numero delle 100 unità (più o meno equamente distribuite tra i due modelli).
Tale importante risultato e riconoscimento riflette l’alta specializzazione, la qualità e la versatilità dei veicoli Land Rover che hanno permesso al marchio inglese di eccellere in gare internazionali di fornitura particolarmente complesse e competitive.
Per la Land Rover Discovery Sport, la vettura caratterizzata da un perfetto mix di design accattivante, eccezionale versatilità e tecnica avanzatissima, è quindi il debutto all’interno della flotta della Polizia di Stato. Una suite di avanzate e recenti tecnologie potenziano la sicurezza, il comfort e la praticità della vettura.
Il sistema di trazione Active Driveline migliora l’efficienza e la dinamica del veicolo passando automaticamente alla trazione 4×2 e disinnestando la trasmissione posteriore, quando si viaggia ad una velocità costante superiore ai 35 km/h. Se poi il sistema avverte una perdita di trazione o una brusca accelerazione da parte del pilota, torna in 300 millisecondi alla trazione integrale, con un passaggio così dolce da essere inavvertibile.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati