Nuova Porsche Panamera: test in condizioni estreme prima del debutto [FOTO]

Dal Porsche Development Centre di Weissach al Sudafrica

Nuova Porsche Panamera – Alcuni scatti, diffusi da Porsche, ritraggono esemplari di prova della prossima generazione di Panamera, impegnati nell'ultima fase di test in condizioni difficili, aspettando la presentazione

Sabbia, polvere, paesaggi selvaggi e distese chilometriche che si fondono con il cielo. La nuova generazione di Porsche Panamera è protagonista in alcuni scatti diffusi dal marchio, che ritraggono alcuni modelli di valutazione sottoposti a dei test probanti, in attesa dell’introduzione. Lo svelamento sarebbe programmato per la fine di questo mese.

In base alle indicazioni fornite dalla casa, le verifiche sono state effettuate dal Porsche Development Centre a Weissach, in Germania, fino ad approdare in Sudafrica. Sui modelli ritratti, benché il design risulti abbastanza definito, si intravedono specifiche coperture, localizzate in particolare all’altezza dei gruppi ottici. Si percepisce ad esempio la presenza di luci LED a quattro punti, in linea con la scelta stilistica applicata a tutti gli ultimi modelli di Stoccarda, e osservando proprio i gruppi ottici anteriori, pare che la forma ritratta sia probabilmente una copertura applicata con attenzione, in modo da preservare ancora l’effettiva forma del disegno luminoso. Stesso discorso nella zona posteriore, dove le fasce mimetiche che ricalcano quella dei fari, sembrano più estese, avvolgendo anche buona parte della sezione centrale e di quelle laterali dell’auto.
Il design nel complesso risulta muscoloso, aerodinamico, affinato in alcuni dettagli, ad esempio osservando i sostegni degli specchi laterali e le calotte dalla forma profilata. Il cofano scolpito o più uniforme di due esemplari in evidenza, potrebbe essere legato alla diversa versione.

La nuova generazione, che sarebbe realizzata su un pianale MSB, composto da acciai alto-resistenziali, materiali compositi leggeri e alluminio, permetterebbe di contenere abbastanza il peso complessivo della vettura, rispetto al precedente modello. La gamma scatterebbe da una versione che potrebbe essere dotata di un’unità V6 e altre spinte da più corposi V8. Si attende anche una Turbo, che potrebbe essere equipaggiata con un più poderoso V8 biturbo da 4.0 litri. A queste, poi, si sommerebbero anche una Panamera diesel e un’altra ibrida plug-in, dalle voci circolanti. Tornando alla Turbo, secondo quanto riportato dai colleghi di Road & Track e The Drive basandosi su un’indiscrezione, questa potrebbe far registrare prestazioni talmente spiccate da risultare persino più veloce di una Porsche Carrera GT del 2004, sull’impegnativo asfalto del Nürburgring.

Continuate a seguirci per ulteriori aggiornamenti sulla prossima vettura della casa tedesca.

Foto: Porsche via Facebook

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati