Renault presenta la serie limitata Hypnotic

Renault presenta la serie limitata Hypnotic

Il tratto distintivo la colorazione nero brillante e rosso

Con la volontà di regalare al cliente un prodotto all'avanguardia nell'ambito del top di gamma degli urban crossover la Losanga ha lanciato le nuove Captur e Kadjar
Renault presenta la serie limitata Hypnotic

Ipnotizzare il cliente grazie ad un’ammaliante livrea nero brillante e rossa, e regalargli qualcosa in più in termini di comfort rispetto all’offerta base di serie.

Questo l’obiettivo che si è posta Renault sul mercato italiano lanciando l’edizione limitata Hypnotic in due modelli: Captur e Kadjar.

Prodotto in due versioni top di gamma il crossover francese si propone di coniugare le caratteristiche del più classico SUV con la maneggevolezza di una berlina e la funzionalità di una monovolume.

Per quanto riguarda la Captur, che nella variante basic ha soppiantato lo urban crossover Clio per eterogeneità dell’utenza e unità vendute (66.546 in tre anni), abbiamo sellerie in tessuto nero con impunture russe, cerchi in lega diamantati black da 17″, vetri scuri, retrovisori ripiegabili elettricamente, SKI, parking camera e cassetto easy life estraibile, per un prezzo di partenza di 19.400 euro.

La Kadjar invece, più “maschia” come utenza finale e dall’estetica aggressiva, presenta cerchi in lega da 19″, parking camera, fari full LED, SKI, retrovisori shiny black, sedili anteriori riscaldati, regolabili elettricamente dal lato conducente e in pelle carbon look. Il tutto a partire da 25.950 euro. Disponibile anche in versione Diesel 4X4 con cambio manuale e benzina 130cv con cambio automatico EDC. 6 le tinte sul mercato contro le 15 della sorella.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati