Honda Civic Type R, sportiva da record su cinque leggendari circuiti d’Europa [FOTO]

La giapponese gonfia il petto per le sue performance

Honda Civic Type R - La Honda Civic Type R, condotta dai team dei piloti Honda WTCC e BTCC, ha conquistato nuovi tempi da primato per le auto di serie a trazione anteriore su cinque iconici tracciati europei: Silverstone, Spa-Francorchamps, Monza, Estoril e Hungaroring.

La Honda Civic Type R ha attraversato l’Europa con il chiaro intento di stabilire nuovi tempi record per le auto di serie a trazione anteriore su cinque leggendari circuiti del Vecchio Continente. La sportiva giapponese, ispirandosi a quanto fatto nel maggio 2014 con il miglior tempo sul giro del Nürburgring, si è affidata all’esperienza di guida dei piloti del team Honda WTCC e BTCC che hanno girato con la vettura di serie, dunque senza alcuna modifica meccanica.

La sfida della Civic Type R è cominciata a Silverstone, in una giornata di pioggia, dove il tre volte vincitore del British Touring Car Championship (BTCC, campionato britannico vetture turismo), Matt Neal, è riuscito a chiudere il giro nel tempo di 2 minuti e 44,45 secondi, ribassato qualche giorno dopo a 2′:31,85” in condizioni d’asciutto.

La seconda prova è andata in scena in Belgio, sulla pista di Spa-Francorchamps, dove Rob Huff (team Honda WTCC) ha fatto registrare il tempo di 2 minuti e 56,91 minuti. Altro record è stato ottenuto sul circuito di Monza con il tempo sul giro di 2 minuti e 15,16 secondi conquistato dall’ungherese Norbert Michelisz, anche lui pilota WTCC di Honda.

All’Estoril è stato invece Bruno Correira, pilota portoghese e conducente della Safaty Car della WTCC, a sostituire all’ultimo il pilota Tiago Monteiro, fermato da un brutto incidente nella gara WTCC in Germania qualche giorno prima. Sulla pista portoghese Correira ha chiuso il giro con un tempo di 2 minuti e 4,03 secondi.

L’ultima prova da record della Honda Civic Type R si è svolta nel mitico Hungaroring dove ancora una volta Nobert Michelisz si è messo al volante della sportiva giapponese spingendola sul circuito ungherese fino a segnare un tempo di 2′:10,85”.

Philip Ross, Senior Vice President di Honda Motor Europe, ha commentato: “Questa sfida incorona Civic Type R quale punto di riferimento per le prestazioni più elevate nel segmento delle vetture a trazione anteriore. Grazie ai campioni alla guida delle nostre vetture turismo, questo successo testimonia il lavoro di squadra di ingegneri e progettisti che ha dato vita a questa straordinaria auto da corsa per la strada“.

Offerta Volkswagen ID.3 100% Elettrica da 299€ al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati