Aston Martin Vantage, il nuovo modello immortalato per la prima volta [FOTO SPIA]

Attesa sul mercato verso la fine del prossimo anno

Aston Martin Vantage - Aston Martin sta lavorando allo sviluppo della nuova Vantage come testimoniamo le prime foto spia del prototipo avvistato in fase di test. La nuova due posti britannica prepara un rinnovamento sostanziale che seguirà a grandi linee le novità estetiche e di contenuto apportate sulla DB11.

Quelle che ci sono giunte in redazione sono le prime foto spia della nuova Aston Martin Vantage, catturata sia fuori che dentro il circuito del Nurburgring, durante delle sessioni di test.

A svelare l’identità del prototipo immortalato in questi scatti è il pianale in alluminio in versione accorciata rispetto alla DB11 e la configurazione a 2 posti secchi. La nuova Vantage sembra essere un po’ cresciuta nelle dimensioni rispetto all’attuale modello.

Per quanto riguarda la motorizzazione della nuova Aston Martin Vantage si fanno sempre più insistenti le voci che voglio sotto il cofano della vettura britannica il propulsore V8 biturbo da 4.0 litri di Mercedes-AMG che dovrebbe essere proposto in due diversi step di potenza. Aston Martin continuerà a puntare sul cambio manuale di serie anche sulla nuova Vantage, con la possibilità comunque per i clienti di richiedere la trasmissione automatica.

Gli interni della nuova Aston Martin Vantage saranno fortemente influenzati dal linguaggio stilistico che trova applicazione nell’abitacolo della DB11. Da quest’ultima deriveranno anche i materiali pregiati utilizzati per i rivestimenti e l’avanzata tecnologia di bordo, compresi il sistema d’infotainment e i display digitali che caratterizzano l’interno della DB11.

Sulla versione top di gamma, la Vantage V12, Aston Martin dovrebbe montare il nuovo motore V12 biturbo da 5.2 litri. L’arrivo del nuovo modello di Aston Martin è atteso verso la fine del 2017, con la nuova versione roadster della Vantage che dovrebbe essere lanciata 6-9 mesi dopo.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati