MINI partner della Triennale di Milano

MINI partner della Triennale di Milano

Inaugurata la Creative Area all'interno del polo museale moderno

Il progetto firmato dall'architetto Foggini nasce dalle ceneri dell'ex Teatro dell'Arte. L'obiettivo è regalare agli artisti uno spazio gratuito in cui esprimersi
MINI partner della Triennale di Milano

In occasione della conferenza stampa sui risultati di metà percorso della XXI Triennale International Exhibition di Milano è stata inaugurata la MINI Creative Area, spazio dedicato al mondo della cultura in ogni declinazione.

Progettato da Jacopo Foggini in collaborazione con il noto brand di auto, l’ambiente, sempre aperto e ad accesso gratuito, ha preso vita dalle ceneri del foyer del vecchio Teatro dell’Arte creato da Giovanni Muzio nel 1933.

Conservate le originali travi in legno la stanza è stata completamente rinnovata con pennellate di modernità che vanno dal proiettore a binario e i faretti con illuminazione LED dell’azienda bergamasca A2CG, ai quattro candelieri d’oro fatti a mano dalla J.F., alla carta da parati di Fornasetti, fino ai tre divani “Essential” color cognac della ditta Edra, la stessa che ha fornito i tavoli e le sedie, opere proposte al Salone del Mobile di quest’anno.

Obiettivo della ristrutturazione regalare agli artisti un “focolare” dove potersi ritrovare e rilassare ma soprattutto un luogo ove esprimersi e condividere la propria passione. Tutti gli spunti creativi che nasceranno saranno in seguito valutati da MINI per altre iniziative legate al mondo del design.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in MINI

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati