Ferrari LaFerrari Spider, ecco la versione scoperta della supercar del Cavallino [FOTO]

Sarà al Salone di Parigi 2016

Ferrari LaFerrari Spider - Il Cavallino ci mostra in anteprima le immagini della LaFerrari Spider, la nuova versione scoperta della sua supercar ibrida da 963 CV di potenza complessiva. Il debutto "dal vivo" è previsto per il prossimo Salone di Parigi dove verranno svelate le caratteristiche tecniche. Già esaurita l'intera produzione prevista.

Ferrari ha appena rilasciato le prime foto ufficiali della LaFerrari Spider. Dopo mesi di indiscrezioni su look e caratteristiche, finalmente possiamo mostrarvi il reale aspetto della LaFerrari in versione scoperta. La LaFerrari Spider è una nuova serie speciale limitata dedicata a clienti e collezionisti che, anche quando sono al volante di una supercar, non vogliono rinunciare al piacere della guida “open air”.

La LaFerrari Spider sarà presente al prossimo Salone di Parigi, in programma ad ottobre. Soltanto in quell’occasione, fa sapere la Casa di Maranello, verranno svelati il nome (probabile che venga chiamata LaFerrari Aperta), il numero di esemplari e le principali caratteristiche tecniche della vettura. L’intera produzione prevista per la LaFerrari Spider è già stata venduta con gli ordini che sono stati esauriti in breve tempo dopo le prenotazioni dei clienti a cui la vettura è stata proposta in anteprima.

Disponibile con hard top in fibra di carbonio e soft top, la versione scoperta della LaFerrari vanta le stesse caratteristiche meccaniche e prestazionali della supercar a tetto fisso. Sotto il cofano la vettura monta il motore V12 da 800 CV abbinato a un’unità elettrica da 163 CV, per una potenza complessiva del sistema propulsivo ibrido pari a 963 CV.

Tra le prime anticipazioni svelate sulla LaFerrari Aperta l’azienda di Maranello si sofferma sui numerosi interventi apportati sulla scocca della vettura, volti a mantenere le medesime caratteristiche di rigidità torsionale e flessionale della LaFerrari coupé, e sull’aerodinamica per garantire la stessa resistenza, anche in assenza del tetto fisso.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Milano Auto Classica 2018: poche ma belle…

Si vende solo se il "pezzo" e il prezzo sono giusti
Domenica 25 Novembre 2018 si sono chiusi i battenti dell’ottava edizione di MilanoAutoClassica 2018, la rassegna meneghina dedicata alla vendita