WP_Post Object ( [ID] => 285370 [post_author] => 8 [post_date] => 2016-07-08 12:05:59 [post_date_gmt] => 2016-07-08 10:05:59 [post_content] => Come scriveva Stephen King, a volte ritornano. Fortunatamente, però, questa volta non parliamo di mostri da letteratura horror, bensì di un nome ben noto del panorama automotive: Jeep Wagoneer. Come i più esperti già sapranno, la Jeep Wagoneer ha rappresentato fino all’ormai lontano 1991 uno dei modelli top di gamma della casa americana. Finita fuori produzione ormai da più di vent’anni, a parte qualche rara apparizione più come allestimento speciale che come gamma a parte, la Wagoneer dovrebbe rientrare presto in produzione insieme alla sua sorella più elaborata, ovvero la Grand Wagoneer. A riportarlo è il solitamente affidabile magazine Automotive News, il cui inviato ha avuto modo di parlare con Mike Manley, Head of Jeep Brand. Manley ha ricordato come il nome Wagoneer abbia sempre rappresentato per tantissimo tempo il top assoluto della produzione del marchio, ma che probabilmente il nuovo modello abbraccerà una fetta più grande di pubblico, partendo da un allestimento di base più conveniente e continuando fino alla Grand Wagoneer, che rappresenterà la variazione premium assoluta. Al momento, però, è bene specificare come le notizie in questo senso scarseggino. Non è ancora paradossalmente chiaro se effettivamente la futura Wagoneer sarà una gamma a sé stante oppure se rappresenterà unicamente un allestimento da applicare su altre vetture come la Cherokee, eventualità tra l’altro già esplorata in passato dalla casa. Una cosa, però, è certa, ovvero l’anno di lancio di questa nuova gamma: 2019. Ciò significa che nei prossimi mesi potremmo già vedere le prime foto spia di almeno uno dei prototipi. [post_title] => Jeep Wagoneer, grande ritorno programmato per il 2019? [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => jeep-wagoneer-grande-ritorno-programmato-per-il-2019 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2016-07-08 12:05:59 [post_modified_gmt] => 2016-07-08 10:05:59 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=285370 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Jeep Wagoneer, grande ritorno programmato per il 2019?

Insieme a lei forse anche la Grand Wagoneer

La Jeep Wagoneer potrebbe tornare dopo più di vent'anni di assenza. Lo conferma il boss del marchio Jeep ai microfoni di Automotive News, anche se non è ancora chiaro se stiamo parlando proprio di una nuova gamma programmata per il 2019 oppure di un allestimento speciale per gamme già esistenti
Jeep Wagoneer, grande ritorno programmato per il 2019?

Come scriveva Stephen King, a volte ritornano. Fortunatamente, però, questa volta non parliamo di mostri da letteratura horror, bensì di un nome ben noto del panorama automotive: Jeep Wagoneer. Come i più esperti già sapranno, la Jeep Wagoneer ha rappresentato fino all’ormai lontano 1991 uno dei modelli top di gamma della casa americana. Finita fuori produzione ormai da più di vent’anni, a parte qualche rara apparizione più come allestimento speciale che come gamma a parte, la Wagoneer dovrebbe rientrare presto in produzione insieme alla sua sorella più elaborata, ovvero la Grand Wagoneer.

A riportarlo è il solitamente affidabile magazine Automotive News, il cui inviato ha avuto modo di parlare con Mike Manley, Head of Jeep Brand. Manley ha ricordato come il nome Wagoneer abbia sempre rappresentato per tantissimo tempo il top assoluto della produzione del marchio, ma che probabilmente il nuovo modello abbraccerà una fetta più grande di pubblico, partendo da un allestimento di base più conveniente e continuando fino alla Grand Wagoneer, che rappresenterà la variazione premium assoluta.

Al momento, però, è bene specificare come le notizie in questo senso scarseggino. Non è ancora paradossalmente chiaro se effettivamente la futura Wagoneer sarà una gamma a sé stante oppure se rappresenterà unicamente un allestimento da applicare su altre vetture come la Cherokee, eventualità tra l’altro già esplorata in passato dalla casa. Una cosa, però, è certa, ovvero l’anno di lancio di questa nuova gamma: 2019. Ciò significa che nei prossimi mesi potremmo già vedere le prime foto spia di almeno uno dei prototipi.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati