Aston Martin, il CEO Palmer: “La AM-RB 001 influenzerà i nostri modelli futuri” [VIDEO]

Aston Martin, il CEO Palmer: “La AM-RB 001 influenzerà i nostri modelli futuri” [VIDEO]

La supercar dà il via a una nuova serie a medio-lungo termine

Aston Martin Red Bull AM-RB 001 - Il lavoro di innovazione tecnologica e ingegneristica che Aston Martin e Red Bull hanno implementato sulla AM-RB 001 sarà destinato a trovare applicazione sulla futura gamma della Casa inglese. Ad affermarlo è Palmer, CEO di Aston Martin, che prevede un futuro lungo per la "serie AM-RB".
Aston Martin, il CEO Palmer: “La AM-RB 001 influenzerà i nostri modelli futuri” [VIDEO]

Pochi giorni dopo la presentazione della supercar realizzata da Aston Martin in collaborazione con Red Bull, battezzata AM-RB 001, dal costruttore britannico arrivano le prime conferme su quanto questa nuova hypercar estrema dalle avanzate tecnologie tecniche e aerodinamiche influenzerà il resto della futura gamma di Aston Martin e la sua evoluzione strategica.

Nel corso di un’intervista agli inglesi di Autocar, il CEO di Aston Martin, Andy Palmer, ha affermato che componenti e soluzioni tecniche che hanno trovato applicazione sulla AM-RB 001 saranno “traslate” e ottimizzate per i prossimi modelli di Aston Martin, questo dopo che avverrà il lancio sul mercato, previsto per il 2018, dell’esclusiva supercar progettata e costruita grazie al know-how da Formula 1 di Red Bull.

Considerando il fatto che le specifiche tecniche della AM-RB 001 non sono state ancora rese note, non è possibile al momento individuare quali tecnologie e soluzioni potrebbero essere presenti nei prossimi modelli di Aston Martin. Dal punto di vista dei materiali si potrebbe pensare a un utilizzo più ampio nella gamma dei componenti in fibra di carbonio avanzata, così come ad “influenze” sotto il profilo motoristico.

Lo stesso Palmer ha precisato poi come la AM-RB 001 non sarà una vettura “una-tantum”, ma c’è la chiara intenzione di Aston Martin e Red Bull di dargli un seguito a lungo termine, prevedendo dunque la realizzazione di una AM-RB 002, 003 e così via. Magari almeno fino ad arrivare alla AM-RB 007 che di sicuro sarebbe una partner perfetta per James Bond, l’agente segreto più famoso del mondo con un debole per Aston Martin.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati