Porsche 911 GT2 Evo: un esemplare in vendita all’asta di Mecum a Monterey [FOTO]

La vettura ha percorso 7.000 km, in pista

Porsche 911 GT2 Evo - L'evoluzione della 911 GT2 (su base della 993 Turbo) sarà venduta all'asta di Mecum a Monterey (California) il mese prossimo, dal 18 al 20 agosto. La vettura corse nel BPR Global GT Series, 24 Ore di Le Mans e FIA GT. In tutto ha percorso 7.000 km, macinati su pista.

Uno dei soli undici esemplari da competizione della Porsche 911 GT2 Evo del 1995 è programmato per essere venduto all’asta di Mecum a Monterey (California), in programma il prossimo mese, per l’esattezza dal 18 al 20 agosto.

La vettura ebbe come base la stradale 993 Turbo e fu dotata di un 3.6 biturbo Flat-6 potenziato a 600 CV per via dell’aumento dei due turbocompressori. Rispetto alla 911 GT2, la Evo (come evoca la parola stessa) fu l’evoluzione della vettura che sviluppò la Porsche allo stesso tempo, dotata di una nuova ala, montanti e passaruota posteriori per permettere l’equipaggiamento degli pneumatici previsti dai regolamenti GT1. Il peso fu di 1099 kg.

Disputò le stagioni 1995 e 1996 BPR Global GT Series, la 24 Ore di Le Mans, il FIA GT (911 GT2) e diverse apparizioni alla 24 Ore di Daytona e 12 Ore di Sebring. A partire dal 1996 la Porsche decise di intraprendere l’avventura con la 911 GT1, a seguire l’evoluzione dell’anno dopo per finire con la 911 GT1 Evo ’98. Venne sostituita dalla 996 GT2 che debuttò in pista nel 2002 dopo la presentazione l’anno prima. Nonostante tutto, diverse GT2 (993) continuarono a correre fino al 2004 con diversi team privati.

Solo un proprietario ha posseduto la medesima vettura, mantenuta in grandi condizioni come dimostrano le immagini nel corredo fotografico. In tutto ha percorso 7.000 km, accumulati in pista.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati