Hyundai offre il Free Summer Check ai suoi clienti in vista delle partenze estive

Controllo gratuito prima di mettersi in viaggio

Hyundai Free Summer Check - Hyundai lancia il Free Summer Check, il programma di controllo gratuito offerto ai propri clienti per verificare lo stato della vettura prima di partire per le vacanze estive a bordo della proprio auto. Un'iniziativa volta a sensibilizzare sull'importanza dei controlli periodici dell'auto per un viaggio più sicuro e sereno.
Hyundai offre il Free Summer Check ai suoi clienti in vista delle partenze estive

Per assicurare serenità e sicurezza prima di mettersi in viaggio verso le mete vacanziere a bordo della propria auto Hyundai offre ai suoi clienti il programma Free Summer Check, attivo fino al 31 agosto 2016. La Casa sudcoreana permette di effettuare un controllo preventivo gratuito sulla propria auto ed in particolare sulle parti maggiormente esposte a deterioramento. 

I clienti Hyundai potranno dunque verificare gratuitamente lo stato dell propria vettura (soprattutto per quanto riguarda filtri, aria condizionata, spazzole, cinghie e livello dell’olio motore) presso le officine della rete di assistenza Hyundai aderenti all’iniziativa.

Collegandosi alla pagina dedicata (raggiungibile a questo link) ogni cliente può verificare in qualsiasi momento l’offerta riservatagli da Hyundai e scoprire l’officina più vicina per poi prenotare un appuntamento. Inoltre il marchio sudcoreano riserva un’ulteriore offerta per gli iscritti al programma MyHyundai: coloro che effettueranno una spesa di almeno 50 euro riceveranno in omaggio la Hyundai Special Card, che garantisce, per i primi tre mesi
dall’attivazione, accesso illimitato a spa, hotel, parchi divertimento e cene al ristorante per due persone al costo di una.

Offerta Volkswagen ID.3 100% Elettrica da 299€ al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati