Alfa Romeo 4C Spider: potrebbe non esserci una nuova generazione

Alfa Romeo 4C Spider: potrebbe non esserci una nuova generazione

La decisione sarebbe legata alle basse vendite negli USA

Alfa Romeo 4C Spider – Secondo indiscrezioni riportate dalla stampa estera, la produzione della decappottabile sportiva del Biscione terminerebbe nel 2020, e la cosa potrebbe riguardare anche la Coupé
Alfa Romeo 4C Spider: potrebbe non esserci una nuova generazione

Potrebbero essere le basse vendite negli Stati Uniti a segnare la fine dell’Alfa Romeo 4C Spider. Il modello potrebbe terminare la sua corsa nel 2020, senza avere un seguito, come segnalato da più testate estere di settore. Si suppone un simile epilogo anche per la versione Coupé della 4C, considerando quanto indicato.

Si tratta di voci, precisiamo, ma i colleghi di Autoline, come ripreso da quelli di Carscoops, hanno suggerito questa eventualità proprio alla luce dei pochi modelli venduti negli Statu Uniti, dato un numero di appena 309 esemplari di Alfa Romeo 4C Spider nell’anno, non troppo distante dalle vendite di Dodge Viper. Vettura con ben altre caratteristiche e prezzi. Il termine ultimo sarebbe il 2020, dunque, senza il potenziale debutto di una seconda generazione.

La 4C ha segnato il ritorno della casa lombarda sul mercato statunitense, aprendo la strada alla nuova Alfa Romeo Giulia. La berlina su cui punta il marchio. Dal successo di questa deriverebbe una notevole spinta al piano di rilancio impostato dalla casa, pronta a presentare prossimamente anche il suo SUV Stelvio. Considerando l’opinione di più parti che hanno visto i progetti 4C e 4C Spider come modelli apripista per far crescere nuovamente l’interesse sul marchio italiano, in vista del rilancio e del ritorno sull’importante mercato statunitense, potrebbe dunque essere archiviato anche questo capitolo? Al momento sono emerse solo queste voci.

Osservando le 4C e 4C Spider, ci si trova di fronte a supercar in miniatura, dato il design grintoso e la particolarità del progetto, realizzato attorno a un telaio monoscocca in fibra di carbonio che consente di contenere parecchio il peso a secco. Si indicano appena 895 kg. Collocato posteriormente agisce un propulsore in alluminio a iniezione diretta da 1.750 cc, capace di generare 240 cavalli di potenza e 350 Nm di coppia, di cui l’80% già a 1700 giri/minuto. In base a queste caratteristiche, la 4C tocca da ferma i 100 km/h in 4,5 secondi e oltrepassa i 250 km/h di velocità massima. La variante Spider è dotata di una caratteristica copertura in tela, che può essere agganciata tra la parte superiore del parabrezza e la zona destinata ai roll-bar.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati