Nuova Porsche Panamera: distinzione amplificata grazie al reparto Exclusive [FOTO]

Stile e interni più ricercati

Nuova Porsche Panamera by Porsche Exclusive – La divisione che si occupa di personalizzazioni, accentuando il look e le caratteristiche dei modelli realizzati dalla casa, è intervenuta anche sulla nuova berlina

Elementi scuri mirati esaltano il design esterno, mentre interni altamente tecnologici sono arricchiti di rivestimenti di elevata qualità, modellati con cura da Porsche Exclusive, che si è dedicata nell’occasione alla nuova Panamera.

L’ultima berlina sviluppata da Porsche, presentata di recente, è caratterizzata da un’estetica affinata e sistemi tecnologici altamente preziosi. Funzionalità legata allo stile grazie all’introduzione di gruppi ottici tecnologica LED Matrix a quatto punti, o un’articolato disegno tridimensionale nella parte posteriore, che comprende soluzioni tecniche sofisticate come uno spoiler retrattile che nel caso della più performante Turbo è composto da tre elementi congiunti in rapida successione.
Finezze di tipo tecnico sono modellate con un’attenzione specifica in ogni aspetto, e nel caso delle versioni firmate da Porsche Exclusive, sia la versione Turbo, sia la 4S disponibile a benzina e Diesel, presentano dettagli rivestiti di un nero brillante che elevano la sportività delle forme.
L’auto, dotata come citato di evoluti sistemi di sicurezza e assistenza alla guida, presenta interni di elevata qualità ulteriormente esaltati dal lavoro del reparto Exclusive, visibili in doppia tonalità e con lo stemma della casa localizzato sui poggiatesta e sul bracciolo, ma si può distinguere anche il nome della vettura a rilievo. Inoltre, assieme ai già presenti schermi che compongono la strumentazione principale e i display da 12,3 e sette pollici (posteriore) predisposti per gestire sistema infotainment e altri aspetti della vettura, sono stati aggiunti ulteriori schermi agganciati agli schienali dei sedili anteriori, che compongono un confortevole sistema di intrattenimento per i passeggeri. L’abitabilità interna è rafforzata anche dalla generosità del vano bagagli, che può comprendere fino a 1.304 litri di carico abbattendo gli schienali della seconda fila. Parlando di cifre, la nuova Panamera è accessibile da 117.362,00 Euro, nel caso di un modello 4S, da 121.388,00 Euro se si propende per una 4S Diesel e da 158.354,00 Euro per la vivace Turbo.

La nuova vettura è più lunga di 34 millimetri rispetto alla precedente generazione (5.049 mm), ma anche più larga e alta di 5 e 6 mm (1.937 mm e 1.423 mm). Può contare però sulle doti tecniche di un nuovo pianale più leggero composto da alluminio, acciai alto-resistenziali e materiali compositi, che la rendono meno pesante e quindi più efficiente e prestazionale, senza dimenticare un’aerodinamica affinata. Sotto il cofano sono presenti motori bi-turbo V6 da 2.9 litri e V8 da 4.0 litri di tipo benzina o Diesel che offrono spinte da 440 cavalli, parlando della meno spumeggiante 4S a 550 cavalli sulla performante Turbo.

Foto: Porsche

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati