24 Ore di Spa: inizia il lungo weekend!

24 Ore di Spa: inizia il lungo weekend!

La 68^ edizione vedrà 65 vetture al via

24 Ore di Spa: inizia il lungo weekend!

Un’altra edizione della 24 Ore di Spa è alle porte. Il lungo weekend inizierà quest’oggi (giovedì 28 luglio) con la 68^ edizione di un classico iniziato nel 1924, anche se in alcune annate non si è disputata. Nel corso degli anni il tracciato ha subito delle mutazioni alla lunghezza ed al layout, passando dai 15 agli attuali 7 km. Dal 1979, la gara si disputa sul tracciato di 7 km, come già accennato prima; numerosi i campionati che hanno avuto l’onore di detenere nel calendario la 24 Ore belga. E’ il caso dell’European Touring Car Championship, FIA GT e, attualmente, dal Blancpain GT Series, serie organizzata dalla SRO (Stephan Ratel Organisation).

A differenza della 24 Ore di Le Mans dove, oltre alle vetture GT partecipano anche i prototipi, la gara belga nel corso degli anni ha accolto maggiormente le vetture turismo e GT, diventando una manifestazione dedicata a tali tipologie di vetture. Dal 2011 ad oggi, con l’avvento del già citato Blancpain, è destinata alle vetture di classe GT3. Il marchio più vincente è la BMW che proprio l’anno scorso trionfò per la 22^ volta con la Z4.

Come nelle gare stagionali della serie Blancpain, anche alla 24 Ore ci saranno le tre classi: Pro Cup, Pro-Am Cup e Am Cup, aggiungendosi anche la National Group. Quest’ultima, però, vedrà solamente al via due Porsche 991 GT3 Cup.

I costruttori come BMW, Mercedes e Audi, hanno portato dei veri e propri squadroni con i vari supporti forniti direttamente dalle case e dai reparti sportivi, rispettivamente BMW Motorsport, AMG e Audi Sport. La M6 e la AMG GT3 debutteranno per la prima volta, compresa la Ferrari 488 GT3 che verrà gestita in gran parte dal team piacentino AF Corse. La Bentley schiererà come al solito due Continental GT3 preparate da M-Sport con i piloti ufficiali della casa britannica, lo stesso Nissan con le GT-R gestite dal Team RJN. Ci sarà come al solito la Jaguar XKR realizzata e gestita dal team svizzero Emil Frey Racing, senza godere di supporti ufficiali dalla casa madre.

La McLaren sarà al via con tre auto affidate al Garage 59, già vincitrici nelle gare di Monza e Paul Ricard nel corso della stagione della serie Endurance Cup del Blancpain GT Series. La Lamborghini sarà al via sotto il team GRT – Grasser Racing Team con i piloti ufficiali della casa, mentre le altre Huracan GT3 saranno gestite dai team Barwell Motorsport, Attempto Racing e dai due italiani: Ombra Racing e Antonelli Motorsport.

La Porsche non sarà al via in classe Pro ma soltanto in Pro-Am con i team IMSA Performance Matmut e Attempto Racing, compresa l’Aston Martin con la V12 Vantage affidata all’Oman Racing Team.

Le prove libere inizieranno quest’oggi alle ore 13:20, mentre la gara scatterà sabato alle ore 16:30 e sarà visibile, assieme alle qualifiche, sul canale Youtube ufficiale della serie: GT World.

Foto | Vision Sport Agency

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati