Volkswagen Polo R WRC 2017: continuano i test in Finlandia [VIDEO]

Ancora sviluppi in attesa dei radicali cambiamenti della prossima stagione

Volkswagen Polo R WRC 2017: continuano i test in Finlandia [VIDEO]

Dopo aver iniziato già gli sviluppi negli ultimi mesi del 2015 poi continuati per tutto l’anno in corso, in queste settimane la squadra test Volkswagen ha svolto alcune sessioni di test in Finlandia, continuando la preparazione per la stagione 2017 del Mondiale Rally, anno in cui entreranno in vigore i nuovi regolamenti e dove torneranno in forma ufficiale anche Citroen e Toyota. La vettura ha continuato a disputare i test in veste camuffata.

La Polo R WRC 2017 è stata condotta da Jari-Matti Latvala nella sua terra d’origine nonchè sede del Rally di Finlandia, in programma questo weekend, assieme a Sebastièn Ogier e Andreas Mikkelsen. Un test condotto su sterrato, dopo quelli su asfalto in Francia e sterrato in Italia (Sardegna), che ha permesso la continua prova delle singole componenti in modo da poter essere pronti al 1 novembre, data in cui ci sarà l’omologazione della FIA.

Il Direttore Tecnico di Volkswagen Motorsport, Francois-Xavier Demaison, ha dichiarato: “Tutto deve essere pronto per il 1° novembre. Terminato quel giorno non potremo più cambiare nulla se non la promozione di alcune componenti con il via libera disposto dalla FIA. Ad inizio settembre, le specifiche saranno sottoposte al congelamento mentre per i primi di dicembre verranno realizzate e saranno pronte 9 scocche, 3 per il Rally di Montecarlo e 3 per il Rally di Svezia, più altre 3 di riserva.” – ha spiegato Demaison – “Abbiamo poco più di 40 giorni di test durante la stagione ed abbiamo deciso di concentrarci solamente sulla vettura 2017.”

Dal punto di vista tecnico, la vettura subirà dei notevoli cambiamenti rispetto alla 2016. La carrozzeria sarà larga 1.875 millimetri, mentre la lunghezza di 3 metri e 90 centimetri con un’ala posteriore estremamente più pronunciata. Ci sarà più libertà sull’applicazione di elementi sulla carrozzeria; il motore 1.6 turbo si porterà attorno ai 380 CV, mentre la pressione di sovralimentazione arriverà fino a 2,5 bar. Il nuovo peso minimo imposto dalla FIA è di 1.175 kg, 25 in meno degli attuali 1.200.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati