Audi S3 e S4: parte la prevendita in Italia

Il lancio commerciale è previsto per settembre

L'Audi inizia la prevendita in Italia delle S3 e S4 (berlina e Avant) con la commercializzazione fissata per il mese di settembre. Grandi novità soprattutto dai rinnovati sistemi all'interno delle vetture come la trazione integrale quattro ed un ritocco anche ai propulsori. Conclude la splendida linea sportiva "S" che da anni offre una grande guida sportiva e sicura.
Audi S3 e S4: parte la prevendita in Italia

Inizia ufficialmente la prevendita in Italia delle Audi S3 e S4 (berlina e Avant). I modelli sportivi della casa tedesca da oltre 25 anni offrono la prestazione pura e vincente accompagnati dalla trazione integrale permanente quattro. La commercializzazione è prevista per il mese di settembre. Grandi novità, soprattutto all’interno e sotto al cofano, oltre al look sportivo che incanta subito al primo sguardo.

L’Audi S3 con diverse varianti come quella a 3 porte, Sedan, Sportback e Cabriolet. La versione sportiva dal logo S richiama ampiamente l’assetto sportivo (25 mm in meno dell’A3 base con l’assetto dinamico), con la griglia in alluminio compresi i gusci degli specchietti laterali, spoiler sul tetto e cerchi a 5 razze da 18 pollici con pinze dei freni laccate in nero con il logo S3. Nel posteriore compare il diffusore con i gruppo ottici a LED, doppi terminali di scarico cromati ed a sezione ovale.

Gli interni richiamano anch’essi il carattere sportivo con gli inserti di alluminio spazzolato ed i listelli sottoporta, pedaliera e poggiapiedi in acciaio inox. Volante sportivo e multifunzionale a tre razze, appiattito nella parte inferiore, proprio come su una vettura da competizione. Tra i sistemi presenti l’ESC e la trazione integrale. Con i sistemi d’assistenza alla guida ci saranno il nuovo Audi connect e virtual cockpit, per un’esperienza di prim’ordine.

Il rinnovato 2.0 TFSI sarà l’unità che spingerà la sportiva con i suoi 310 CV tra 5.550 e 6.500 rpm con 400 Nm di coppia (380 Nm con cambio manuale). Sono 10 i CV incrementati rispetto alla generazione precedente; sarà disponibile con cambio manuale sia a 6 sia a 7 rapporti S Tronic. La velocità massima è autolimitata a 250 km/h.

La prevendita inizierà anche per l’Audi S4 berlina e S4 Avant, entrambe versioni top di gamma che esprimono appieno la tecnologia della casa tramite le prestazioni. Il design richiama il modello base aggiungendoci anche per lei un tocco sportivo per risaltare la parte dinamica adatta per questa tipologia di vetture divisi in due tipi di carrozzeria. L’altezza da terra della carrozzeria ammonta a 23 mm e munita di tutte le componenti sportive. Cerchi da 18 pollici e pinze verniciate di nero, mentre a richiesta potranno essere colorate anche di rosso.

All’interno viene esaltato il carattere sportivo del mezzo con la ricerca dei dettagli. Volante sportivo in pelle a tre razze con logo S; sedili sportivi in Alcantara e pelle marchiati con il logo S incluse le cuciture a contrasto; pedaliera in alluminio e listelli sottoporta illuminati. A richiesta si potranno avere i sedili anteriori, sportivi, con poggiatesta integrati, fianchetti regolabili con funzione di massaggio pneumatica ed il rivestimento in pelle Nappa.

Le sospensioni a cinque bracci garantiscono un assetto sportivo sia anteriore sia posteriore con un notevole handling che punta alla precisione. A richiesta è possibile avere uno sterzo dinamico che adegua il rapporto della trasmissione in base alla velocità dell’angolo di sterzata. L’assetto sportivo di serie S offre la regolazione degli ammortizzatori in base base alle condizioni dell’asfalto e dello stile di guida adoperato, impostando una modalità dinamica o comfort, tramite l’Audi drive select. L’impianto frenante sarà costituito da dischi autoventilati e forati da 350 mm di diametro con pinze a sei pistontocini neri ed a richiesta rossi.

Il sistema della trazione integrale è stato rinnovato compreso il cambio a 8 rapporti stiptronic con fluidità ad innesti morbidi. La trazione integrale permanente permetterà una maggiore stabilità e maneggevolezza sportiva. Nella regolare marcia ci sarà un differenziale meccanico che trasferirà il 60% della coppia su quello posteriore ed il 40% su quello posteriore. Il lavoro della trazione viene completato tramite una gestione selettiva della coppia su singole ruote. Alla percorrenza di una curva in marcia dinamica, le ruote interne subiranno una frenata minima prevenendo lo slittamento. A richiesta, invece, si potrà montare un differenziale sportivo con maggiore dinamicità grazie a due ingranaggi sovrapposti e del differenziale sportivo che ripartisce le coppie tra le singole ruote dell’assale posteriore in modo continuo a seconda delle necessità grazie al Torque Vectoring.

Il propulsore è un 3.0 TFSI V6 da 354 CV con la sovralimentazione tramite il turbo a gas di scarico. La velocità massima è autolimitata anch’essa a 250 km/h. La berlina fa da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi, la Avant in 4,9 secondi. I consumi della berlina si attestano a 7,4 l/100 km con emissioni CO2 di 166 g/km, mentre per la Avant i consumi sono di 7,5 l/100 km con emissioni CO2 di 171 g/km. Il peso totale della berlina ammonta a 1.630 kg, mentre la Avant 1.675 kg, circa 70 kg in meno rispetto alla generazione precedente.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati