Bugatti Chiron, collaudo finale a Wolfsburg prima del via alla produzione [FOTO SPIA]

Nel 2018 proverà a battere il record di velocità della Veyron

Bugatti Chiron - La Bugatti Chiron sta ultimando i collaudi prima di entrare in produzione in vista delle consegne ai clienti che inizieranno ad ottobre. Per la nuova potentissima supercar Bugatti ha già ricevuto oltre 200 ordini.

A Wolfsburg, nel cuore del quartier generale del Gruppo Volkswagen, è stato fotografato un prototipo della Bugatti Chiron impegnato nei collaudi finale in vista dell’imminente ingresso in produzione nella fabbrica di Mosheim, in Francia, per arrivare senza affanno alle prime consegne ai clienti previste per il mese di ottobre.

A differenza del suo precedessore, la Veyron, la Chiron non perderà il tetto per dar vita a una versione Grand Sport / Grand Sport Vitesse. La decisione può sembrare piuttosto anomala, ma a darne conferma è stata la stessa Bugatti per voce di Stefan Brungs, responsabile marketing del lussuoso marchio automobilistico franco-tedesco.

In ogni caso la Chiron tenterà di mantenere fede alla tradizione della Veyron, attuale detentrice del record mondiale di velocità massima. A tal proposito Bugatti ha recentemente annunciato l’intenzione di provare a battere il record dei 431 km/h stabilito da Pierre-Henri Raphanel sulla Veyron Super Sport nel luglio del 2010. Il tentativo sarà fatto nel 2018.

Bugatti ha già ricevuto più di 200 ordini per la Chiron, numeri che fanno presagire un esaurimento della produzione di 500 unità più celere rispetto al decennio necessario per vendere tutte le 450 Veyron prodotte.

Foto: Autogespot.com

Leggi altri articoli in Foto spia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati