WP_Post Object ( [ID] => 297405 [post_author] => 52 [post_date] => 2016-08-16 17:11:13 [post_date_gmt] => 2016-08-16 15:11:13 [post_content] => Una nuova Volkswagen è stata spiata durante dei test, si tratterebbe della Touareg di terza generazione, nonostante il muletto risulti essere ricoperto da mascheramenti nella parte anteriore e posteriore, i quali nasconderebbero la vera identità del SUV in produzione dal 2002 con la prima generazione (7L) mentre dal 2011 con la seconda (7P5). Sarà basata sulla piattaforma MLB evo del Gruppo, adoperata per la seconda generazione Audi Q7, Bentley Bentayga, Porsche Cayenne di terza generazione (prevista nel 2018) e dalla Lamborghini Urus, il primo SUV della casa italiana, previsto anch'esso nel 2018. Potrebbe riprendere parte dello stile e delle componenti proposte sulla T-Prime Concept GTE (basato anch'esso sulla piattaforma MLB evo), mostrata durante il Salone di Pechino, con una linea aggressiva, iniziando dalla forma dei fanali i quali incrementano ulteriormente il look moderno del SUV. All'interno potrebbe comparire lo spazio futuristico proposto sulla T-Prime, con lo schermo digitale da 15 pollici in posizione centrale della plancia, integrato anche al posto del tachimetro analogico, anche se ora non si hanno elementi per poterlo confermare. Ricordiamo, però, che sulla Concept compaiono solo quattro posti a sedere, con una configurazione espandibile fino a sette posti massimi. Come motorizzazioni saranno previste delle unità a benzina e TDI, quest'ultima è al quanto improbabile vederla negli Stati Uniti, anche se nella gamma potrebbe comparire una variante ibrida plug-in. Il debutto del SUV potrebbe avvenire nel corso del 2017. [post_title] => Volkswagen Touareg: prime FOTO SPIA della probabile terza generazione [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => volkswagen-touareg-prime-foto-spia-della-probabile-terza-generazione [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2016-08-16 17:11:13 [post_modified_gmt] => 2016-08-16 15:11:13 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=297405 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Volkswagen Touareg: prime FOTO SPIA della probabile terza generazione

Potrebbe debuttare nel 2017. Sarà basata sulla piattaforma MLB evo

Volkswagen Touareg - Spiata la possibile terza generazione del SUV di Wolfsburg durante la fase dei test. Sarà basata sulla piattaforma MLB evo del Gruppo con motorizzazioni benzina e TDI, inclusa la variante ibrida plug-in. Potrebbe debuttare nel 2017.

Una nuova Volkswagen è stata spiata durante dei test, si tratterebbe della Touareg di terza generazione, nonostante il muletto risulti essere ricoperto da mascheramenti nella parte anteriore e posteriore, i quali nasconderebbero la vera identità del SUV in produzione dal 2002 con la prima generazione (7L) mentre dal 2011 con la seconda (7P5).

Sarà basata sulla piattaforma MLB evo del Gruppo, adoperata per la seconda generazione Audi Q7, Bentley Bentayga, Porsche Cayenne di terza generazione (prevista nel 2018) e dalla Lamborghini Urus, il primo SUV della casa italiana, previsto anch’esso nel 2018. Potrebbe riprendere parte dello stile e delle componenti proposte sulla T-Prime Concept GTE (basato anch’esso sulla piattaforma MLB evo), mostrata durante il Salone di Pechino, con una linea aggressiva, iniziando dalla forma dei fanali i quali incrementano ulteriormente il look moderno del SUV.

All’interno potrebbe comparire lo spazio futuristico proposto sulla T-Prime, con lo schermo digitale da 15 pollici in posizione centrale della plancia, integrato anche al posto del tachimetro analogico, anche se ora non si hanno elementi per poterlo confermare. Ricordiamo, però, che sulla Concept compaiono solo quattro posti a sedere, con una configurazione espandibile fino a sette posti massimi.

Come motorizzazioni saranno previste delle unità a benzina e TDI, quest’ultima è al quanto improbabile vederla negli Stati Uniti, anche se nella gamma potrebbe comparire una variante ibrida plug-in. Il debutto del SUV potrebbe avvenire nel corso del 2017.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati