Opel Meriva 2017: la nuova generazione in azione [FOTO SPIA]

Sarà basata sulla piattaforma EMP2. Prevista nella prima metà del 2017

Opel Meriva 2017 - Camuffamenti permettendo, la nuova generazione procede con la sessioni di test in preparazione al debutto che avverrà nella prima metà del prossimo anno. Sarà basata sulla piattaforma EMP2 e sarà assemblata a Saragozza, grazie all'accordo tra General Motors e Gruppo PSA. Come motori avrà delle unità riprese dalla Astra 2015. Prezzo di partenza: circa 20.000 Euro.

Primi scatti della nuova generazione Opel Meriva con i mascheramenti applicati alla carrozzeria. Da sottolineare che l’avvicinamento al mondo delle crossover lascia una boccata d’ossigeno alla Casa del Fulmine con potenziali nuovi clienti, evitando la fine della produzione del modello in commercio dall’anno 2003.

Grazie ad un’accordo tra General Motors e Gruppo PSA stipulato nel 2012, l’assemblamento della vettura avverrà a Saragozza assieme a quello della Peugeot 3008, costruita sulla piattaforma EMP2 che ha portato alla vincita del Car of the Year della vettura francese. La Meriva abbandonerà il sistema FlexDoors, rimpiazzandolo con un altro sistema di portiere mentre le dimensioni assieme al posizionamento sarà simile a quello della Nissan Qashqai.

Passando alla motorizzazione, compariranno delle unità presenti sulla Astra 2015. Debutto previsto per la prima metà del 2017 con un prezzo base che partirà da circa 20.000 Euro.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. me stesso

    20 Agosto 2016 at 13:22

    Niente porte flex-dor che come diceva la schiffer nella pubblicità era il meglio della tecnologia tetesca??????????? Appunto ERA.

Articoli correlati