WP_Post Object ( [ID] => 299580 [post_author] => 52 [post_date] => 2016-08-25 12:05:58 [post_date_gmt] => 2016-08-25 10:05:58 [post_content] => E' iniziata ufficialmente la produzione della Opel Zafira nello stabilimento tedesco di Rüsselsheim, con il primo esemplare uscito dalla catena di montaggio. La monovolume, ferma alla terza generazione (in commercio dal 2011), è stata soggetta ad un facelift e sarà uno dei modelli presenti al Salone di Parigi che si terrà dal 1 al 16 ottobre. Tanta tecnologia a bordo. La Zafira 2017 è dotata dell'ultima versione del sistema infotainment IntelliLink compatibile con Apple Car Play e Android Auto, gestibile da uno schermo da 7 pollici. Si continua con la parte estetica composta da un nuovo paraurti anteriore e nuovi gruppi ottici che comprendono i fari LED adattivi; all'interno un'abitabilità molto confortevole con i sedili dotati dei sistemi Flex7 e Flexride adattabili alla posizione più gradita mentre il Lounge Seating dispone di sedili posteriori più larghi e comodi. I sistemi d'assistenza alla guida, racchiusi sotto Opel Eye, sono composti dall'Adptive Cruise Control, Collision Alert e Lane Departure Warning, inoltre l'assistenza OnStar in caso di incidente. Ancora inedite le motorizzazioni, la Casa del Fulmine non ha rilasciato nessuna informazione riguardo i propulsori. Oltre ai possibili aggiornamenti, potrebbe comparire anche una variante a metano. Da quì al 2020, la Opel ha in programma il lancio di ulteriori nuovi modelli, tra cui il facelift della Zafira appena elencato. Attualmente sono in corso i test della nuova Insignia e Meriva, le nuove generazioni prossime alla presentazione. [post_title] => Opel Zafira MY 2017: iniziata la produzione in Germania [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => opel-zafira-my-2017-iniziata-la-produzione-in-germania [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2016-08-25 12:05:58 [post_modified_gmt] => 2016-08-25 10:05:58 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=299580 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Opel Zafira MY 2017: iniziata la produzione in Germania

Soggetta al facelift, la monovolume sarà presente al Salone di Parigi

Opel Zafira MY 2017 - Avviata la produzione del facelift della monovolume della Casa del Fulmine, con il primo esemplare uscito dalla catena di montaggio dello stabilimento di Rüsselsheim, in Germania. La vettura sarà presente al Salone di Parigi.

E’ iniziata ufficialmente la produzione della Opel Zafira nello stabilimento tedesco di Rüsselsheim, con il primo esemplare uscito dalla catena di montaggio. La monovolume, ferma alla terza generazione (in commercio dal 2011), è stata soggetta ad un facelift e sarà uno dei modelli presenti al Salone di Parigi che si terrà dal 1 al 16 ottobre.

Tanta tecnologia a bordo. La Zafira 2017 è dotata dell’ultima versione del sistema infotainment IntelliLink compatibile con Apple Car Play e Android Auto, gestibile da uno schermo da 7 pollici. Si continua con la parte estetica composta da un nuovo paraurti anteriore e nuovi gruppi ottici che comprendono i fari LED adattivi; all’interno un’abitabilità molto confortevole con i sedili dotati dei sistemi Flex7 e Flexride adattabili alla posizione più gradita mentre il Lounge Seating dispone di sedili posteriori più larghi e comodi.

I sistemi d’assistenza alla guida, racchiusi sotto Opel Eye, sono composti dall’Adptive Cruise Control, Collision Alert e Lane Departure Warning, inoltre l’assistenza OnStar in caso di incidente. Ancora inedite le motorizzazioni, la Casa del Fulmine non ha rilasciato nessuna informazione riguardo i propulsori. Oltre ai possibili aggiornamenti, potrebbe comparire anche una variante a metano.

Da quì al 2020, la Opel ha in programma il lancio di ulteriori nuovi modelli, tra cui il facelift della Zafira appena elencato. Attualmente sono in corso i test della nuova Insignia e Meriva, le nuove generazioni prossime alla presentazione.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati