McLaren P1 LM: tenterà il record al Nurburgring?

Tra le Hypercar il giro più veloce è di 6'57" della Porsche 918 Spyder

McLaren P1 LM: tenterà il record al Nurburgring?

In principio c’era la McLaren P1, una hypercar con tecnologia da corsa costruita per la strada. Successivamente arrivò la P1 GTR, una mostrosa versione creata esclusivamente per partecipare alle competizioni su pista. Il tratto d’unione tra le due versioni è oggi rappresentato dalla P1 LM. L’ultima “LM” presentata al Festival of Speed di Goodwood dello scorso mese di giugno è infatti quanto di più vicino ci sia ad una vettura da corsa ma omologata per l’utilizzo su strada. La trasformazione da vettura da corsa a vettura da strada ad elevatissime prestazioni è stata curata dalla Lanzante, storico partner di McLaren con cui la casa di Woking vinse la 24 Ore di Le Mans nel 1995.

Stando alle parole proprio del boss Dean Lanzante, la McLaren P1 LM “potrebbe diventare il modello di produzione stradale più veloce a girare al Nurburgring”. Questo perchè l’assetto finale della P1 LM sarà affinato e deliberato solo dopo aver testato le potenzialità del nuovo modello al Nurburgring nel corso di numerosi test drive pianificati entro la fine del 2016. Lanzante ha tuttavia precisato che stabilire un record di velocità sul giro nell’Inferno Verde non rientra tra le priorità, però ci si potrebbe provare qualora le condizioni della pista e del tempo siano ottimali.

Alla luce delle recenti simulazioni anche al computer, lo stesso Lanzante si è detto particolarmente fiducioso sul fatto che la “sua” P1 LM possa effettivamente segnare il record sul giro: “abbiamo visto che la versione stradale ha tutte le potenzialità per farlo e sappiamo di cosa la LM sia capace per cui se ci saranno le condizioni giuste potremmo tentare la ricerca del miglior tempo sul giro”. Ricordiamo che la P1 LM grazie al motore V8 3.8 biturbo può vantare circa 1.000 cv di potenza, ha un peso di 1.285 kg e risulta essere più leggera della P1 standard di circa 110 kg. Sul fronte delle prestazioni la P1 LM sfoggia uno 0-100 km/h in soli 2,4 secondi ed una velocità massima di 360 km/h.

Non siamo in grado di dire in che tempo potrà girare la McLaren P1 LM per completare un giro di pista del Nurburgring, ma abbiamo dei parametri su cui poter fare una valutazione: sicuramente sarà più veloce della P1 standard che ha girato in meno di 7 minuti, anche se non sappiamo di quanto visto che la casa di Woking non ha mai comunicato ufficialmente il tempo preciso realizzato dalla sua P1. Allo stato attuale la classifica dei migliori tempi sul giro al Nurburgring vede ai primi due posti le Radical: la SR8LM con 6:48:00 ha il record assoluto segnato nel 2009, seguita dalla SR8 che ha girato nel 2005 in 6:56:08. Entrambe le Radical sono però delle “barchette” quasi pronto corsa. Tra le hypercar invece il record appartiene alla Porsche 918 Spyder che ha girato in 6:57:00. Riuscirà la McLaren P1 LM a far meglio?

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati