Salone di Parigi 2016: le anteprime e le novità più attese

Salone di Parigi 2016: le anteprime e le novità più attese

Le Case si preparano alla prestigiosa vetrina parigina

Salone di Parigi 2016 - L'appuntamento col Salone di Parigi 2016 si avvicina e con esso il debutto di molte novità automobilistiche. Alla kermesse francese tra le anteprime più attese ci saranno l'Alfa Romeo Stelvio, la nuova Nissan Micra e la Skoda Kodiaq.
Salone di Parigi 2016: le anteprime e le novità più attese

Manca circa un mese al Salone di Parigi 2016, o Mondial de l’Automobile come viene ufficialmente chiamato l’appuntamento internazionale più importante della seconda parte dell’anno per il settore automobilistico. La kermesse della capitale francese aprirà le porte al pubblico dall’1 al 16 ottobre presso il Paris Expo Porte de Versailles.

Per due settimane la capitale francese sarà al centro mediatico del mondo auto visto che farà da palcoscenico per il debutto di numerose novità automobilistiche pronte a essere lanciata sul mercato tra la fine dell’anno e il 2017. Oltre alle tante anteprime destinate ad arrivare nei mesi successivi sulle nostre strade ci saranno anche le nuove concept car che ci offriranno uno sguardo sul futuro dell’auto.

Sotto vi proponiamo un elenco (al momento provvisorio) delle principali novità che debutteranno al Salone di Parigi 2016.

ALFA ROMEO

Alfa Romeo Stelvio

Alfa Romeo Giulia a trazione integrale

AUDI

Nuova Audi Q5

Nuova Audi A5

BMW

Nuova Serie 5

CITROEN

Nuova Citroen C3

FERRARI

LaFerrari Aperta

HYUNDAI

Hyundai i30

HONDA

Nuova Honda Civic

INFINITI

Nuovo motore VC-T

KIA

Nuova Kia Rio 2017

LAND ROVER

Land Rover Discovery

MCLAREN

McLaren MSO HS

MERCEDES

Mercedes AMG GT-R

Mercedes Classe E Estate

MITSUBISHI

Mitsubishi Ground Tourer Concept

NISSAN

Nuova Nissan Micra

OPEL

Opel Ampera-e

Nuova Opel Insignia

PEUGEOT

Nuova Peugeot 3008

PORSCHE

Nuova Porche Panamera

SUZUKI

Suzuki Ignis

SKODA

Skoda Kodiaq

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati