BMW X6 M: in arrivo tre step di potenza da G-Power [FOTO]

Il 4.4 biturbo V8 si porta ad un massimo di 739 CV

Inizialmente la BMW X6 M offre una potenza di 575 CV dal 4.4 biturbo V8, il che non è assolutamente poco, ma grazie a G-Power viene aumentata notevolmente la potenza. La proposta del preparatore tedesco è una suddivisione in tre step, ciascuno con una modifica delle prestazioni del motore.

Nel primo step si sale a 650 CV e 850 Nm di coppia grazie al modulo prestazioni Bi-Tronik V1; il secondo step, tramite delle modifiche alla centralina e l’utilizzo Bi-Tronik V2, la potenza sale a 700 CV e 905 Nm di coppia massima, grazie anche all’applicazione di acciaio inossidabile per la riduzione della contropressione dello scarico OEM. Il terzo step effettuato da G-Power, porta il motore ad una potenza totale di 739 CV e 980 Nm di coppia grazie all’uso di due turbocompressori maggiorati in acciaio inox e con un sistema di scarico in titanio costruito su misura e quattro terminali con un diametro 100 mm e due silenziatori posteriori.

Il risultato è una sinfonia allo stato puro ed una riduzione del peso di circa 20 kg. Le altre offerte previste riguardano le sospensioni, le GX6M-RS coilover. Infine, cerchi in lega forgiati Hurricane RR da 23 pollici.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati