Porsche 718 Cayman e Boxster: due concetti di spumeggiante agilità [VIDEO]

Porsche 718 Cayman e Boxster: due concetti di spumeggiante agilità [VIDEO]

Motori turbo e telai dalla spiccata rigidezza torsionale

Porsche 718 Cayman e Boxster – Nuovo video dedicato ai modelli 718 di Porsche, focalizzato in particolare sul telaio
Porsche 718 Cayman e Boxster: due concetti di spumeggiante agilità [VIDEO]

Una marcata rigidezza funzionale. Emerge questo aspetto dalle parole di Joachim Meyer, Project Manager Chassis Product Line 718, cioè i nuovi modelli entry-level di Porsche.

Un nuovo video dedicato alle introdotte 718 Cayman e 718 Boxer, proposto dalla casa tedesca, è concentrato nell’occasione sulla piattaforma e sulle qualità stradali delle vetture, concepite recuperando quanto fatto con la prima serie 718. Sportiva che in più varianti ha permesso in passato di ottenere numerose vittorie, grazie a una struttura performante, un peso contenuto e l’adozione di motori quattro cilindri disposti in posizione centrale.

Le nuove 718 sono lo specchio contemporaneo di questa filosofia. Un’idea evoluta tecnologicamente e animata da nuovi propulsori quattro cilindri boxer turbo, disposti centralmente, rifacendosi a quanto detto. I modelli d’accesso sono spinti da unità 2.0 litri da 300 cavalli (220 kW) e 380 Nm di coppia, mentre le più prestazionali 718 Cayman S e 718 Boxster S dispongono di motori da 2.5 litri di 350 cavalli (257 kW) e 420 Nm di coppia. I primi, equipaggiati con trasmissione PDK e Sport Chrono Package, possono raggiungere i 100 km/h in 4,7 secondi fino a 275 km/h di velocità massima, mentre le versioni S, a fronte delle caratteristiche segnalate, scattano sino a 100 km/h in 4.2 secondi e possono toccare un picco massimo di 285 km/h.
Tra gli aspetti in rilievo risulta anche un Porsche Torque Vectoring (PTV), tra i sistemi disponibili, che esalta la precisione di guida in fase di inserimento in curva e andamento di marcia, conferendo un’accentuata agilità. Trazione e stabilità sono assecondate, in uscita di curva, anche da un differenziale posteriore autobloccante. Un’ulteriore fiammata di adrenalina è offerta utilizzando il tasto SPORT Response sul manettino al volante, che consente di sfruttare tutto il potenziale dell’auto per un arco limitato di tempo.

Le 718 sono dotate di forme sinuose, spiccatamente sportive. Linee esaltate da fari dal design muscoloso con luci diurne LED a quattro punti, e fari posteriori caratterizzati, con un disegno tridimensionale, oltre a sfoghi e prese d’aria frontali generose. Dietro, poi, l’aspetto è ancora più distintivo rispetto alle versioni del passato, con una fascia che mette in rilievo la scritta Porsche tra i fari e un terminale singolo e voluminoso o due accostati, che distinguono le versioni base dalle S. Ad un aspetto esterno grintoso corrisponde un abitacolo altrettanto sportivo, ma pensato anche per esaltare il comfort di guida grazie a dispositivi funzionali.

Video: Porsche

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati