Aston Martin DB11 Shooting Brake: idea all’insegna della praticità [RENDERING]

Le porte restano due

Aston Martin DB11 Shooting Brake - Una nuova riproduzione digitale di X-Tomi Design ci mostra come potrebbe diventare l'Aston Martin DB11 se si trasformasse da coupé in shooting brake, una versione che potrebbe sfidare la Ferrari GTC4Lusso.
Aston Martin DB11 Shooting Brake: idea all’insegna della praticità [RENDERING]

La capacità seduttiva delle forme della Aston Martin DB11 rimane solida anche nell’interessante proposta fatta da X-Tomi Design attraverso questo suo nuovo render nel quale trasforma la coupé britannica in una elegantissima shooting brake, resistendo alla tentazione di aggiungere le portiere posteriori e confermando dunque l’originale configurazione a due porte.

Di certo le probabile che la Casa di Gaydon possa dar vita a una DB11 Shooting Brake sono piuttosto esigue, ma qualora questo avvenisse un domani ci troveremmo di fronte a una degna rivale della Ferrari GTC4Lusso. Restando nel Regno Unito, McLaren dal canto suo starebbe pensando allo sviluppo di un nuovo modello a quattro posto per sfidare la Ferrari FF, con la concorrenza per il Cavallino Rampante che nei prossimi anni si potrebbe dunque fare più agguerrita.

L’eventuale realizzazione di una versione station wagon della DB11 al momento non è certamente tra le priorità di Aston Martin che è impegnata un particolar modo sullo sviluppo della supercar AM-RB 001 sviluppata insieme a Red Bull e all’evoluzione della DBX Concept, destinata nei prossimi anni a diventare il primo crossover di serie della Casa britannica.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Primo Piano

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati