La Karma Revero non arriverà in Europa prima del 2018

La Karma Revero non arriverà in Europa prima del 2018

I dettagli della vettura saranno svelati l'8 settembre

Karma Revero - In vista di conoscere ulteriori dettagli della nuova Karma Revero, dal management del marchio californiano arriva la conferma che ci sarà da aspettare oltre un anno affinché la vettura ibrida plug-in possa approdare sul mercato europeo.
La Karma Revero non arriverà in Europa prima del 2018

La nuova Karma Revero, evoluzione della Fisker Karma, arriverà sul mercato europeo nella seconda metà del 2018.

A dare le tempistiche, spostandole di parecchio in avanti, è James Taylor, Chief Revenue Officier di Karma Automotive, che interpellato dalla rivista britannica Autocar ha dichiarato che la nuova Revero, che sarà svelata tra pochi giorni negli Stati Uniti, avrà bisogno di ben oltre un anno di tempo per approdare sul mercato internazionale, Europa compresa.

Anche se esteticamente la nuova Revero sembra identica alla precedente Fisker Karma, il costruttore californiano ha preannunciato una serie di interessanti aggiornamenti e migliorie rispetto al modello che lo ha preceduto. In particolar modo l’evoluzione più significativa tra quelle rese note al momento riguarda l’efficienza dei pannelli solari montati sul tetto della vettura che sono in grado di garantire un rifornimento d’energia doppia rispetto a quelli del Fisker Karma.

I pannelli solari della nuova Karma Revero consentono di ricaricare la batteria del sistema di alimentazione ibrido plug-in della vettura, un passo avanti rispetto alla semplice ricarica degli accessori a bordo dell’auto. Ulteriori dettagli della nuova vettura californiana verranno svelati l’8 settembre.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati