BMW Serie 5 Touring MY 2017: un’altra ipotesi del nuovo design [RENDERING]

BMW Serie 5 Touring MY 2017: un’altra ipotesi del nuovo design [RENDERING]

Potrebbe debuttare a distanza di pochi mesi dalla berlina attesa a Parigi

BMW Serie 5 Touring MY 2017 – Presenti in rete delle immagini che tentano di anticipare il design complessivo della prossima berlina bavarese
BMW Serie 5 Touring MY 2017: un’altra ipotesi del nuovo design [RENDERING]

Alcuni dettagli sembrano collegati alla più esclusiva BMW Serie 7 come ad esempio i particolari cromati sulle fiancate e le nervature che irrobustiscono il frontale, in questa idea di stile proposta sul web. La nuova Serie 5 potrebbe essere mostrata al Salone di Parigi 2016, mentre per la più versatile Touring i tempi sarebbero più lunghi, probabilmente a pochi mesi di distanza, nel 2017.

Firmati da RM.Design, i prospetti anteriore e posteriore della immaginata Serie 5 Touring offrono una visione scultoria e grintosa, ancora più pronunciata rispetto alla ultima generazione. I particolari cromati che esaltano il doppio rene frontale e le zone laterali, i gruppi ottici dal disegno luminoso affinato e distintivo, la linea del tetto filante arricchita da uno spoiler piuttosto arcuato e la zona posteriore altrettanto scolpita e peculiare, sono tutti aspetti caratterizzanti di questa elaborazione stilistica. Le precedenti foto spia hanno fornito pochissime indicazioni sul nuovo modello. Le dimensioni potrebbero essere simili all’attuale, ma lo sviluppo sulla nuova piattaforma CLAR consentirebbe un risparmio di peso di un centinaio di chili e allo stesso tempo un aumento ulteriore dell’abitabilità interna. La capacità di carico potrebbe crescere dai 560 litri ai 1.670 litri, secondo le ipotesi.

BMW-Serie-5-Touring-2017-rendering-by-RM.Design_01

Sotto il cofano ci sarebbero delle unità turbo composte da quattro e sei cilindri, ma tra i rumors che circolano si parla anche di una versione entry-level dotata di un più compatto tre cilindri da 1.5 turbodiesel, che contribuirebbe a contenere la media delle emissioni complessive della gamma. Le altre unità sarebbero da 2.0 e 3.0 litri e tra queste potrebbe spiccare un Diesel 3.0 litri tri-turbo da 400 cavalli. Inoltre la proposta potrebbe includere due versioni ibride plug-in, non semplicemente una, come nel caso della berlina.

Rendering by RM.Design

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Michael 1963

    3 Ottobre 2016 at 17:49

    La BMW serie 5, nella storia, mi è sempre piaciuta, molto di più della pur ottima concorrenza Audi e Mercedes nella rispettiva categoria. E anche questa nuova serie, che dovrebbe essere commercializzata nei primi mesi del 2017 si prospetta come l’ennesimo capolavoro stilistico e di meccanica. La linea resta nella tradizione, con tagli più netti e moderni rispetto al precedente modello. Già nel 2011 sono stato vicino all’acquisto di una 520 d, poi sfumato per l’acquisto di una Citroen C6 ( e beh, le ammiraglie Citroen mi hanno sempre affascinato!…).
    Quindi questa nuova serie 5 l’attendo con molto interesse, tanto che mi piacerebbe fare in modo di provarla, quando sarà che verrà presentata al pubblico!

Articoli correlati