WP_Post Object ( [ID] => 303300 [post_author] => 51 [post_date] => 2016-09-01 15:21:13 [post_date_gmt] => 2016-09-01 13:21:13 [post_content] => Audi Q4 - Dopo aver concluso positivamente circa sei mesi fa la disputa con il gruppo FCA per l'utilizzo esclusivo del nome Q4, il costruttore dei Quattro Anelli ha potuto pensare più serenamente al nuovo Suv che aveva in cantiere. Difatti il TT Offroad concept presentato al Salone di Pechino del 2014, in quel periodo non poteva essere chiamato Q4 proprio per via della "lotta" con FCA che già usava lo stesso nome per indicare i modelli a trazione integrali di Alfa Romeo e Maserati. Ora che tutto si è risolto, Audi ha provveduto a registrare il nome Q4 per associarlo proprio al concept chiamato inizialmente TT Offroad. Il nuovo Q4 che nascerà sarà un po' come il fratello minore del Q6 e-tron, il primo Suv completamente elettrico che la casa costruttrice di Ingolstadt si appresta a lanciare nel 2018: tre motori elettrici, un pacco batterie dalla grande capacità ed un'autonomia di circa 500 km saranno le caratteristiche del nuovo Suv che Audi andrà a collocare tra le sue Q5 e Q7. Allo stesso modo il più compatto e nuovo Q4 andrebbe ad inserirsi tra la Q3 e la Q5 ed al pari della Q6 e-tron potrà usufruire della trazione elettrica anche se non in maniera esclusiva: difatti al momento pare che i tecnici Audi siano più orientati ad un Suv dotato di tecnologia ibrida grazie all'utilizzo di due motori elettrici montati sull'asse posteriore uniti ad uno termico. Le batterie necessarie sia al Q6 e-tron che eventualmente al Q4 potrebbero essere fornite da Samsung: non è un caso tra l'altro che il colosso coreano abbia dichiarato ultimamente di aver investito 358 milioni di dollari per costruire una mega struttura in cui produrre batterie per circa 50.000 auto elettriche all'anno; l'imponente fabbrica nascerà a God in Ungheria, non molto lontano da Gyor dove ha sede l'impianto in cui Audi produce la TT. [post_title] => Audi Q4: il nuovo Suv è più vicino? [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => audi-q4-il-nuovo-suv-e-piu-vicino [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2016-09-01 15:21:13 [post_modified_gmt] => 2016-09-01 13:21:13 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=303300 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Audi Q4: il nuovo Suv è più vicino?

Nascerà dal TT Offroad Concept ed avrà tecnologia ibrida

Audi Q4: il nuovo Suv è più vicino?

Audi Q4 – Dopo aver concluso positivamente circa sei mesi fa la disputa con il gruppo FCA per l’utilizzo esclusivo del nome Q4, il costruttore dei Quattro Anelli ha potuto pensare più serenamente al nuovo Suv che aveva in cantiere. Difatti il TT Offroad concept presentato al Salone di Pechino del 2014, in quel periodo non poteva essere chiamato Q4 proprio per via della “lotta” con FCA che già usava lo stesso nome per indicare i modelli a trazione integrali di Alfa Romeo e Maserati. Ora che tutto si è risolto, Audi ha provveduto a registrare il nome Q4 per associarlo proprio al concept chiamato inizialmente TT Offroad.

Il nuovo Q4 che nascerà sarà un po’ come il fratello minore del Q6 e-tron, il primo Suv completamente elettrico che la casa costruttrice di Ingolstadt si appresta a lanciare nel 2018: tre motori elettrici, un pacco batterie dalla grande capacità ed un’autonomia di circa 500 km saranno le caratteristiche del nuovo Suv che Audi andrà a collocare tra le sue Q5 e Q7.

Allo stesso modo il più compatto e nuovo Q4 andrebbe ad inserirsi tra la Q3 e la Q5 ed al pari della Q6 e-tron potrà usufruire della trazione elettrica anche se non in maniera esclusiva: difatti al momento pare che i tecnici Audi siano più orientati ad un Suv dotato di tecnologia ibrida grazie all’utilizzo di due motori elettrici montati sull’asse posteriore uniti ad uno termico.

Le batterie necessarie sia al Q6 e-tron che eventualmente al Q4 potrebbero essere fornite da Samsung: non è un caso tra l’altro che il colosso coreano abbia dichiarato ultimamente di aver investito 358 milioni di dollari per costruire una mega struttura in cui produrre batterie per circa 50.000 auto elettriche all’anno; l’imponente fabbrica nascerà a God in Ungheria, non molto lontano da Gyor dove ha sede l’impianto in cui Audi produce la TT.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati