Volkswagen Motorsport: a Berlino la mostra “50 anni di emozioni” [FOTO]

Dal 1966 tutta la storia del reparto sportivo di Wolfsburg

Volkswagen Motorsport - A Berlino è stata inaugurata la mostra chiamata "50 anni di emozione" per festeggiare la fondazione del reparto sportivo avvenuta nel 1966.

Sono passati 50 anni dall’11 luglio 1966, dove a Monaco di Baviera venne fondata la divisione sportiva della Casa di Wolfsburg: la Volkswagen Motorsport, che iniziò le proprie attività con la Formula Vee, lanciata nel 1963 con cui mossero i primi passi diversi piloti che trovarono gloria nei rispettivi campionati.

Proprio oggi (mercoledì 7 settembre) a Berlino, ha aperto i battenti la mostra denominata 50 anni di emozioni, instaurata proprio per commemorare il mezzo secolo compiuto dal reparto sportivo e, per l’occasione, sono state esposte diverse vetture che hanno contribuito alla storia ed ai successi del colosso tedesco. Sarà aperta fino al prossimo 30 ottobre.

Per l’occasione hanno presenziato diversi volti noti all’automobilismo, tra cui: Luis Moya (co-pilota di Carlos Sainz con cui vinse il Mondiale Rally nel 1990 e 1992 con la Toyota); Hans-Joachim Stuck (pilota attivo sia in Formula 1 che nelle gare di durata dove vinse due volte la 24 Ore di Le Mans e la 12 Ore di Sebring, tre volte la 24 Ore del Nurburgring oltre a conquistare il titolo DTM nel 1990 con l’Audi); Klaus-Joachim Klent (pilota di rally); Timo Gottschalk (co-pilota di Nasser Al-Attiyah con cui vinse la Dakar con quest’ultimo nel 2011 a bordo della Touareg) e Klaus Niedzwiedz (attivo nelle gare turismo e durata). Per concludere, presente anche Sebastièn Ogier, attuale pilota nel Mondiale Rally e tre volte campione del mondo.

Nel 1973 la sede principale si trasferì da Monaco di Baviera a Hannover (dove tutt’ora ha sede), iniziando con le motorizzazioni delle monoposto di Formula 3 (che tutt’ora motorizza). Alla fine degli anni Settanta inizia l’avventura nel Mondiale Rally con la Golf GTI fino agli anni Novanta. Durante quel periodo il reparto sportivo fu impegnato in svariate gare turismo, da segnalare la presenza ufficiale alla 24 Ore del Nurburging con la Scirocco GT24 alimentata a metano che vinse nell’edizione 2009 in classe SP3T (riservata ai motori sovralimentati con la cilindrata massima di 2.0cc), dotata di un 2.0 TSI da 325 CV alimentata a metano.

L’esperienza accumulata si trasferì poi nella Dakar, che vinse dal 2009 al 2011 con la Touareg, concludendosi con il ritorno nel Mondiale Rally a partire dalla stagione 2013, vincendo per tre vole di fila il titolo costruttori e piloti con Sebastièn Ogier.

Foto: Volkswagen Motorsport

Nuova Volkswagen Polo Da 119 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati