WP_Post Object ( [ID] => 307397 [post_author] => 40 [post_date] => 2016-09-12 15:42:08 [post_date_gmt] => 2016-09-12 13:42:08 [post_content] => Scorrono le immagini che ne descrivono l'aspetto, le caratteristiche, l'evoluzione di una storia che continua da tempo. Il nuovo capitolo della Mercedes Classe E risulta tecnologico, ampio, funzionale, innovativo, e con la SW la generosità di spazio è ulteriormente amplificata. La wagon di nuova generazione, che si distingue dalla berlina per una coda più alta e un baule maggiormente capiente, annovera sistemi all'avanguardia a supporto della sicurezza e della guida, oltre a garantire un comfort di alto profilo. Dispositivi come il Drive Pilot e un Brake Assist attivo, tra quelli presenti nella dotazione, che rimarcano una natura tecnologica sopraffina. Il primo, ad esempio, è un prodotto della ricerca sulla guida semi-autonoma, occupandosi in autonomia della distanza di sicurezza dalla vettura o monitorando il veicolo presente davanti sul percorso. Raffinata anche la soluzione che, attraverso una specifica applicazione per dispositivi mobili, permette di parcheggiare la vettura anche da remoto, il Remote Parking Control. Ma solo dove le normative lo consentano. L'aspetto esterno, come detto, riprende lo stile della berlina, tralasciando la parte posteriore. Ogni aspetto è curato, dal distintivo motivo luminoso LED dei gruppi ottici anteriori e posteriori ai dettagli che impreziosiscono carrozzeria o abitacolo. Una visione più grintosa, invece, è riscontrabile sulle versioni AMG. Gli interni sono assemblati con materiali eleganti, tra i quali spiccano elementi in legno, e impostati con attenzione. Comprendono anche due ampi schermi da 12,3 pollici. Tornando al bagagliaio, esso presenta una capacità variante tra i 670 e i 1.820 litri di carico. I base alla indicazioni, la gamma nuova versione station wagon della Mercedes Classe E nella parte iniziale comprende un modello E 200 equipaggiato con un’unità a benzina da 184 cavalli, affiancata da una E 250 con propulsore da 211 cavalli e un modello Diesel E 220 d da 194 cavalli. In seguito si attendono una E 200 d dotata di 150 cavalli, mentre salendo una E 350 d e una E 400 4MATIC con un motore sei cilindri a benzina da 333 cavalli. Ogni propulsore, di serie, è associato a con un cambio automatico 9G-Tronic. Al vertice è collocata la versione Mercedes-AMG E 43 4MATIC, spinta da un motore V6 bi-turbo da 3.0 litri da 400 cavalli, abbinato a un sistema di trazione integrale e una trasmissione automatica 9G-Tronic nove rapporti. Video: Mercedes-Benz [post_title] => Mercedes Classe E SW MY 2017: guardare verso direzioni più ampie [VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-classe-e-sw-my-2017-guardare-verso-direzioni-piu-ampie-video [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2016-09-12 15:42:08 [post_modified_gmt] => 2016-09-12 13:42:08 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=307397 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes Classe E SW MY 2017: guardare verso direzioni più ampie [VIDEO]

Una serie di prospettive dedicate alla nuova wagon della Stella

Mercedes Classe E SW MY 2017 – Nuovo filmato dedicato alla variante più capiente della nuova berlina della casa tedesca, impreziosita da sistemi tecnologici raffinati
Mercedes Classe E SW MY 2017: guardare verso direzioni più ampie [VIDEO]

Scorrono le immagini che ne descrivono l’aspetto, le caratteristiche, l’evoluzione di una storia che continua da tempo. Il nuovo capitolo della Mercedes Classe E risulta tecnologico, ampio, funzionale, innovativo, e con la SW la generosità di spazio è ulteriormente amplificata.

La wagon di nuova generazione, che si distingue dalla berlina per una coda più alta e un baule maggiormente capiente, annovera sistemi all’avanguardia a supporto della sicurezza e della guida, oltre a garantire un comfort di alto profilo. Dispositivi come il Drive Pilot e un Brake Assist attivo, tra quelli presenti nella dotazione, che rimarcano una natura tecnologica sopraffina. Il primo, ad esempio, è un prodotto della ricerca sulla guida semi-autonoma, occupandosi in autonomia della distanza di sicurezza dalla vettura o monitorando il veicolo presente davanti sul percorso. Raffinata anche la soluzione che, attraverso una specifica applicazione per dispositivi mobili, permette di parcheggiare la vettura anche da remoto, il Remote Parking Control. Ma solo dove le normative lo consentano.
L’aspetto esterno, come detto, riprende lo stile della berlina, tralasciando la parte posteriore. Ogni aspetto è curato, dal distintivo motivo luminoso LED dei gruppi ottici anteriori e posteriori ai dettagli che impreziosiscono carrozzeria o abitacolo. Una visione più grintosa, invece, è riscontrabile sulle versioni AMG. Gli interni sono assemblati con materiali eleganti, tra i quali spiccano elementi in legno, e impostati con attenzione. Comprendono anche due ampi schermi da 12,3 pollici. Tornando al bagagliaio, esso presenta una capacità variante tra i 670 e i 1.820 litri di carico.

I base alla indicazioni, la gamma nuova versione station wagon della Mercedes Classe E nella parte iniziale comprende un modello E 200 equipaggiato con un’unità a benzina da 184 cavalli, affiancata da una E 250 con propulsore da 211 cavalli e un modello Diesel E 220 d da 194 cavalli. In seguito si attendono una E 200 d dotata di 150 cavalli, mentre salendo una E 350 d e una E 400 4MATIC con un motore sei cilindri a benzina da 333 cavalli. Ogni propulsore, di serie, è associato a con un cambio automatico 9G-Tronic. Al vertice è collocata la versione Mercedes-AMG E 43 4MATIC, spinta da un motore V6 bi-turbo da 3.0 litri da 400 cavalli, abbinato a un sistema di trazione integrale e una trasmissione automatica 9G-Tronic nove rapporti.

Video: Mercedes-Benz

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati