Ford, le prime auto a guida autonoma saranno in vendita prima del 2025

Ford, le prime auto a guida autonoma saranno in vendita prima del 2025

L'Ovale Blu fissa il lancio sul mercato

Ford auto a guida autonoma - I piani alti di Ford hanno già le idee chiare sul percorso di sviluppo della auto a guida autonoma. Il costruttore americano, per bocca del suo CEO Mark Fields, ha dichiarato che la commercializzazione dei primi veicoli che si muovono completamente in modo autonomo avverrà entro il 2025.
Ford, le prime auto a guida autonoma saranno in vendita prima del 2025

Ford inizierà a vendere i primi veicoli a guida autonoma entro il 2025. A diffondere la notizia è l’agenzia Bloomberg, citando quanto detto da Mark Fields, CEO del costruttore americano, presso la sede Ford in Michigan qualche giorno fa.

La Casa dell’Ovale Blu sta dunque definendo in maniera netta e decisa la programmazione che nei prossimi anni porterà allo sviluppo della auto che si guidano da sole, la cui deadline per la produzione è fissata per il 2021, proseguendo fino alla commercializzazione prima del 2025.

Dunque per Ford ci vorranno non più di quattro anni di tempo tra la fine del processo di sviluppo dell’auto a guida autonoma e il suo effettivo lancio sul mercato. Non a caso l’Ovale Blu ha deciso di incrementare l’organico di ricercatore e tecnici che lavorano nella Silicon Valley per cercare di accelerare il più possibile il perfezionamento della tecnologia e arrivare quanto prima ad economie di scala che renderebbero più sostenibili sia i costi di costruzione dei veicoli a guida autonoma che i costi di ricerca.

L’impegno di Ford sulla guida autonoma testimonia come da più parti l’industria automobilistica stia puntando su questo tipo di tecnologia volta a rendere ancora più facile e sicuro il modo di guidare del prossimo futuro. Tuttavia, nonostante la nicchia dell’autonomous drive faccia gola anche ai colossi del web, su tutti Apple e Google, che da anni si sono attivati direttamente in progetti di sviluppo di vetture capaci di muoversi da sole, tocca all’industria automobilistica fare lo sforzo più grande in questa direzione (vedi Tesla), magari integrando le tecnologie che proprio Apple e Google, grazie al loro know-how, potrebbero arrivare a sviluppare prima delle Case.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati