WP_Post Object ( [ID] => 308420 [post_author] => 40 [post_date] => 2016-09-14 17:12:44 [post_date_gmt] => 2016-09-14 15:12:44 [post_content] => Un frontale caratterizzato dalla caratteristica griglia “tiger nose”, che distingue le vetture Kia, e un'essenzialità di stile che offre una visione equilibrata. Le nuove Rio e Rio 5 porte rappresentano l'evoluta proposta della casa sud-coreana nel segmento delle berline compatte. La nuova Rio offre la sensazione di essere più larga e appiattita considerando lo sbalzo anteriore allungato, oltre a un passo di 2,580 mm, 10 mm più ampio rispetto al modello precedente, una lunghezza di 4,065 mm, anche questa aumentata di 15 mm, una larghezza di 1.725 mm di ampia di 5 mm e un'altezza scesa di cinque a 1.450 mm. Inoltre il montante C assottigliato con sbalzo posteriore accorciato, accentuano questa visione. Le differenza tra la berlina e la 5 porte è sostanzialmente nella zona posteriore riconfigurata. La presentazione è prevista al Salone di Parigi 2016, anticipandola in una conferenza stampa programmata per il 29 settembre alle 14:45, secondo quanto segnalato. Il nuovo design risulta un lavoro dei centri stile in Germania e California, in accordo con i responsabili del design globale Kia a Namyang in Corea. Come citato il frontale è caratterizzato da un'evoluta griglia “tiger nose” più schiacciata rispetto a quella vista su modelli più recenti, fungendo da metaforico ponte trai gruppi ottici dal disegno piuttosto tagliente. Riplasmato anche il paraurti, che accoglie un'ampia presa d’aria, mentre alle estremità figurano i fendinebbia. Il lunotto della nuova zona posteriore appare più verticale parlando della hatchback e anche la forma dei fari così come l'impostazione della zona posteriore appare piuttosto distintiva e ricercata. La stessa sensazione di larghezza percepita all'esterno si ritrova nell'abitacolo, caratterizzato da un impostazione su linee orizzontali, ma al tempo stesso lo sviluppo degli elementi evidenziano uno studio sull'ergonomia mirato al comfort. La plancia risulta rivolta di più verso il guidatore e si nota anche un rinnovato sistema di infotainment gestibile da uno schermo accentrato sulla plancia. In base a quanto segnalato, i tecnici si sarebbero concentrati anche sull'aspetto dinamico della nuova Rio, che sarebbe ancora più piacevole. Foto e Video: Kia [post_title] => Nuove Kia Rio e Rio 5 porte: la praticità associata al movimento [FOTO E VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nuove-kia-rio-e-rio-5-porte-la-praticita-associata-al-movimento-foto-e-video [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2016-09-14 17:12:44 [post_modified_gmt] => 2016-09-14 15:12:44 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=308420 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nuove Kia Rio e Rio 5 porte: la praticità associata al movimento [FOTO E VIDEO]

Attesa al Salone di Parigi 2016

Nuove Kia Rio e Rio 5 porte - Una serie di fotografie e video dedicati alle nuova gamma Rio della casa di Seul

Un frontale caratterizzato dalla caratteristica griglia “tiger nose”, che distingue le vetture Kia, e un’essenzialità di stile che offre una visione equilibrata. Le nuove Rio e Rio 5 porte rappresentano l’evoluta proposta della casa sud-coreana nel segmento delle berline compatte.

La nuova Rio offre la sensazione di essere più larga e appiattita considerando lo sbalzo anteriore allungato, oltre a un passo di 2,580 mm, 10 mm più ampio rispetto al modello precedente, una lunghezza di 4,065 mm, anche questa aumentata di 15 mm, una larghezza di 1.725 mm di ampia di 5 mm e un’altezza scesa di cinque a 1.450 mm. Inoltre il montante C assottigliato con sbalzo posteriore accorciato, accentuano questa visione. Le differenza tra la berlina e la 5 porte è sostanzialmente nella zona posteriore riconfigurata. La presentazione è prevista al Salone di Parigi 2016, anticipandola in una conferenza stampa programmata per il 29 settembre alle 14:45, secondo quanto segnalato.

Il nuovo design risulta un lavoro dei centri stile in Germania e California, in accordo con i responsabili del design globale Kia a Namyang in Corea.
Come citato il frontale è caratterizzato da un’evoluta griglia “tiger nose” più schiacciata rispetto a quella vista su modelli più recenti, fungendo da metaforico ponte trai gruppi ottici dal disegno piuttosto tagliente. Riplasmato anche il paraurti, che accoglie un’ampia presa d’aria, mentre alle estremità figurano i fendinebbia.
Il lunotto della nuova zona posteriore appare più verticale parlando della hatchback e anche la forma dei fari così come l’impostazione della zona posteriore appare piuttosto distintiva e ricercata.

La stessa sensazione di larghezza percepita all’esterno si ritrova nell’abitacolo, caratterizzato da un impostazione su linee orizzontali, ma al tempo stesso lo sviluppo degli elementi evidenziano uno studio sull’ergonomia mirato al comfort. La plancia risulta rivolta di più verso il guidatore e si nota anche un rinnovato sistema di infotainment gestibile da uno schermo accentrato sulla plancia. In base a quanto segnalato, i tecnici si sarebbero concentrati anche sull’aspetto dinamico della nuova Rio, che sarebbe ancora più piacevole.

Foto e Video: Kia

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati