WP_Post Object ( [ID] => 310957 [post_author] => 51 [post_date] => 2016-09-19 14:36:38 [post_date_gmt] => 2016-09-19 12:36:38 [post_content] => Presentata lo scorso 1° settembre, la Skoda Kodiaq ha raccolto fin da subito buoni consensi per via delle sue caratteristiche: design piacevole, abitabilità ai massimi livelli grazie anche ai sette posti disponibili, il bagagliaio più capiente della categoria, un equipaggiamento ragguardevole, motori di ultima generazione e la possibilità di avere la trazione integrale. E se il costruttore ceco pensasse di annoverare buona parte di queste caratteristiche anche per un suv dalle dimensioni più piccole o per un crossover compatto? D'altronde la poliedrica piattaforma modulare MQB su cui è basata il primo Suv extra large di Skoda e che ha dato vita ad numerosi modelli della galassia del gruppo Volkswagen, ben si presterebbe ad eventuali creazioni. Inoltre, dando un'occhiata al mercato, non si può fare a meno di notare come uno dei segmenti più in crescita in questi ultimi anni sia proprio quello dedicato ai Suv compatti ed ai crossover: basta vedere il successo della Nissan Juke e della Renault Captur oppure della Peugeot 2008. Non è un caso che anche Hyundai, ad esempio, come abbiamo scritto in un nostro articolo di qualche giorno fa, stia pensando di entrare con un modello tutto nuovo in questo segmento di mercato in forte espansione. Nella nostra gallerie di immagini potete vedere come "l'automotive manipulator" Theophiluschin ha immaginato un futuro ed ipotetico crossover compatto di Skoda in cui il design andrebbe a ricalcare quello della Kodiaq ed anche il nome Fabiaq prenderebbe spunto dalla compatta Fabia e dal Suv Kodiaq. Secondo voi Skoda farebbe bene a puntare su una vettura del genere? [post_title] => Skoda Fabiaq: sarà così il nuovo crossover compatto? [Render] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => skoda-fabiaq-sara-cosi-il-nuovo-crossover-compatto-render [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2016-09-19 14:36:38 [post_modified_gmt] => 2016-09-19 12:36:38 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=310957 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Skoda Fabiaq: sarà così il nuovo crossover compatto? [Render]

Il costruttore ceco potrebbe debuttare nel segmento dei B-Suv

Presentata lo scorso 1° settembre, la Skoda Kodiaq ha raccolto fin da subito buoni consensi per via delle sue caratteristiche: design piacevole, abitabilità ai massimi livelli grazie anche ai sette posti disponibili, il bagagliaio più capiente della categoria, un equipaggiamento ragguardevole, motori di ultima generazione e la possibilità di avere la trazione integrale.

E se il costruttore ceco pensasse di annoverare buona parte di queste caratteristiche anche per un suv dalle dimensioni più piccole o per un crossover compatto? D’altronde la poliedrica piattaforma modulare MQB su cui è basata il primo Suv extra large di Skoda e che ha dato vita ad numerosi modelli della galassia del gruppo Volkswagen, ben si presterebbe ad eventuali creazioni.

Inoltre, dando un’occhiata al mercato, non si può fare a meno di notare come uno dei segmenti più in crescita in questi ultimi anni sia proprio quello dedicato ai Suv compatti ed ai crossover: basta vedere il successo della Nissan Juke e della Renault Captur oppure della Peugeot 2008. Non è un caso che anche Hyundai, ad esempio, come abbiamo scritto in un nostro articolo di qualche giorno fa, stia pensando di entrare con un modello tutto nuovo in questo segmento di mercato in forte espansione.

Nella nostra gallerie di immagini potete vedere come “l’automotive manipulator” Theophiluschin ha immaginato un futuro ed ipotetico crossover compatto di Skoda in cui il design andrebbe a ricalcare quello della Kodiaq ed anche il nome Fabiaq prenderebbe spunto dalla compatta Fabia e dal Suv Kodiaq. Secondo voi Skoda farebbe bene a puntare su una vettura del genere?

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati