Zenos Cars: consegnato il 100° esemplare della E10

350 cv per 700 kg promettono prestazioni al top

Zenos Cars: consegnato il 100° esemplare della E10

La Zenos Cars è una giovane casa costruttrice di vetture sportive creata circa un anno e mezzo fa dagli ingegneri Ansar Ali e Mark Edwards che in precedenza avevano già lavorato al servizio di Caterham e Lotus. L’obiettivo di Ali e Edwards, una volta lasciate Caterham e Lotus, era quello di dar vita ad una propria vettura sportiva che fosse leggera, adatta per i track day e soprattutto dai prezzi contenuti. Il risultato è stato la nascita della E10, una roadster esclusivamente votata alle prestazioni su pista, ma utilizzabile anche su strade pubbliche.

Ebbene, dopo appena un anno e mezzo dalla creazione della E10, alla Zenos Cars hanno festeggiato la consegna del 100° esemplare che nello specifico è una E10 R ossia la versione più performante dell’intera gamma: accreditata di ben 350 cv grazie al motore Ford 2.3 EcoBoost leggermente elaborato e con un peso di soli 700 kg per via di un innovativo telaio in carbonio ed alluminio, la nuova Zenos può vantare un invidiabile rapporto peso/potenza che di sicuro farà divertire il suo nuovo proprietario.

Difatti sicuramente Matthew Streeter, così si chiama il fortunato proprietario del nuovo gioiello di casa Zenos, avrà modo di apprezzare le prestazioni al top della sua nuova E10R anche perchè era già abituato a quelle della E10 S ossia la versione con “soli” 250 cv che ha provveduto a dare in permuta. Ricordiamo a onor di cronaca che la Zenos Cars oltre la E10 in versione “R” ed “S” propone anche la standard da 200 cv per chi vuole avvicinarsi al mondo delle lightweight sportive con un prezzo di partenza fissato in 26.995 sterline.

Offerta Volkswagen ID.3 100% Elettrica da 299€ al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati