WP_Post Object ( [ID] => 312223 [post_author] => 51 [post_date] => 2016-09-21 19:46:44 [post_date_gmt] => 2016-09-21 17:46:44 [post_content] => Jeep - Il marchio americano festeggia quest’anno il suo 75° anniversario. Un traguardo importante reso ancora più significativo dall’importante successo commerciale raggiunto nella regione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) dove il brand ha registrato, in agosto, addirittura il 34° mese consecutivo di crescita, così come l’ottimo trend di crescita sul mercato italiano. Forte di questi risultati, il marchio Jeep torna al Salone di Parigi 2016 per presentare al pubblico in anteprima per l’EMEA la nuova Jeep Grand Cherokee MY 2017 ed alcune versioni speciali. Presentata in anteprima mondiale al pubblico in occasione del salone di New York dello scorso marzo, la nuova Jeep Grand Cherokee MY 2017 ha goduto di un rinnovamento in termini di stile, allestimenti e contenuti. A livello estetico il nuovo MY 2017 presenta aggiornamenti stilistici sul frontale caratterizzato ora da un look più aggressivo grazie ad una nuova griglia a sette feritoie e ad un lieve restyling della parte inferiore del  paraurti anteriore arricchito da nuovi fari fendinebbia. Nell'occasione verrà presentato anche il nuovo allestimento Trailhawk che, al pari dei modelli Trailhawk di Cherokee e Renegade, esalta ancor di più le innate capacità 4x4 grazie a configurazioni specifiche per la guida off-road come il sistema di trazione Quadra Drive II con differenziale elettronico a slittamento limitato posteriore, sospensioni pneumatiche Quadra Lift e il Selec-Speed Control con Hill Ascent Control. Contestualmente verrà lanciato anche l'allestimento Summit caratterizzato da interni di alto pregio rivestiti in pelle Nappa e rifiniti a mano (optional), esterni dal look rinnovato e numerose dotazioni tecnologiche per la sicurezza. Inoltre viene lanciato in anteprima assoluta anche il MY 2017 del modello ad alte prestazioni Grand Cherokee SRT contraddistinto da aggiornamenti stilistici sul paraurti anteriore, sulla caratteristica griglia a sette feritoie e sui fendinebbia. A livello di prestazioni, la versione SRT ha un'accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 5 secondi, da 0 a 162 km/h in meno di 16,3 secondi, ed è in grado di percorrere 400 metri in meno di 13 secondi. La velocità massima è pari a 257 km/h. Presso lo stand Jeep del Salone di Parigi, verranno inoltre presentati in anteprima al pubblico europeo due esclusive serie speciali in edizione limitata: la Jeep Renegade Desert Hawk e la Jeep Cherokee Night Eagle II, che consolidano l'offerta di allestimenti esclusivi a tiratura limitata. La Jeep Renegade Desert Hawk si contraddistingue per una speciale dotazione off-road di serie che prevede il sistema Jeep Active Drive Low con rapporto finale di riduzione di 20:1, il sistema Selec-Terrain con l'esclusiva modalità Rock e l'Hill Descent Control. Inoltre questa versione sarà equipaggiata con il motore diesel MultiJet II 2.0 da 170 cv di potenza accoppiato ad un cambio automatico a 9 rapporti. Grazie a questa dotazione la versione Desert Hawk si distingue come il modello più capace della gamma Renegade ed il Suv più abile nella guida in fuoristrada nella categoria di appartenenza. La Jeep Cherokee Night Eagle II è basata sull'allestimento Limited e propone un look contraddistinto da elementi di design scuri ed inserti color nero lucido come la griglia frontale, le cornici dei finestrini e le finiture della fascia anteriore di colore nero, le barre sul tetto nero lucido, i loghi 'Jeep' e '4x4' di colore scuro e i cerchi da 18" di colore nero lucido. Chiaramente gli esterni sono neri e vengono abbinati ad interni in pelle nera. Esclusiva anche la dotazione di serie: fari bixeno, telecamera posteriore ParkView, sistema Park Sense di assistenza al parcheggio posteriore e anteriore, fari automatici con sensore di pioggia, portellone elettrico, specchietti ripiegabili elettricamente, tetto panoramico apribile elettrico CommandView, sistemi di sicurezza Lane Departure Warning, il full-speed Forward Collision Warning con Crash Mitigation, l’Adaptive Cruise Control con Stop&Go, il Blind Spot Monitoring con Rear Cross Path Detection e il sistema di assistenza al parcheggio ParkSense Parallel/Perpendicular Park Assist. Come se non bastasse, l'offensiva Jeep al Salone di Parigi 2016 comprenderà anche due esemplari ‘Moparizzati’: la Jeep Wrangler Rubicon e la Renegade Longitude, entrambi potenziati con MoparONE, lo speciale pacchetto di personalizzazione off road. La Wrangler Rubicon Mopar prevede completo di kit di rialzo da 2”, stabilizzatore sterzo, piastre di protezione e cerchi da 17" in alluminio nero con pneumatici maggiorati Hankook Dynapro 265/75 R17, Light-bar nera con luci alogene per l’off-road, cofano con prese d’aria, pedane laterali tubolari e mezze porte in tinta vettura. La Renegade Longitude Mopar invece è dotata di un kit di rialzo delle sospensioni da 1” e pneumatici maggiorati All-season ed è caratterizzata da esterni in Solar Yellow con sticker su cofano nero e sulle portiere ‘US army star’ oltre a calotte degli specchietti e griglia frontale in nero opaco. [post_title] => Jeep: tutti i modelli del Salone di Parigi 2016 [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => jeep-tutti-i-modelli-del-salone-di-parigi-2016-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2016-09-21 19:53:28 [post_modified_gmt] => 2016-09-21 17:53:28 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=312223 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Jeep: tutti i modelli del Salone di Parigi 2016 [FOTO]

Imponente offensiva del brand americano alla rassegna parigina

Jeep – Il marchio americano festeggia quest’anno il suo 75° anniversario. Un traguardo importante reso ancora più significativo dall’importante successo commerciale raggiunto nella regione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) dove il brand ha registrato, in agosto, addirittura il 34° mese consecutivo di crescita, così come l’ottimo trend di crescita sul mercato italiano. Forte di questi risultati, il marchio Jeep torna al Salone di Parigi 2016 per presentare al pubblico in anteprima per l’EMEA la nuova Jeep Grand Cherokee MY 2017 ed alcune versioni speciali.

Presentata in anteprima mondiale al pubblico in occasione del salone di New York dello scorso marzo, la nuova Jeep Grand Cherokee MY 2017 ha goduto di un rinnovamento in termini di stile, allestimenti e contenuti. A livello estetico il nuovo MY 2017 presenta aggiornamenti stilistici sul frontale caratterizzato ora da un look più aggressivo grazie ad una nuova griglia a sette feritoie e ad un lieve restyling della parte inferiore del  paraurti anteriore arricchito da nuovi fari fendinebbia.

Nell’occasione verrà presentato anche il nuovo allestimento Trailhawk che, al pari dei modelli Trailhawk di Cherokee e Renegade, esalta ancor di più le innate capacità 4×4 grazie a configurazioni specifiche per la guida off-road come il sistema di trazione Quadra Drive II con differenziale elettronico a slittamento limitato posteriore, sospensioni pneumatiche Quadra Lift e il Selec-Speed Control con Hill Ascent Control.

Contestualmente verrà lanciato anche l’allestimento Summit caratterizzato da interni di alto pregio rivestiti in pelle Nappa e rifiniti a mano (optional), esterni dal look rinnovato e numerose dotazioni tecnologiche per la sicurezza. Inoltre viene lanciato in anteprima assoluta anche il MY 2017 del modello ad alte prestazioni Grand Cherokee SRT contraddistinto da aggiornamenti stilistici sul paraurti anteriore, sulla caratteristica griglia a sette feritoie e sui fendinebbia. A livello di prestazioni, la versione SRT ha un’accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 5 secondi, da 0 a 162 km/h in meno di 16,3 secondi, ed è in grado di percorrere 400 metri in meno di 13 secondi. La velocità massima è pari a 257 km/h.

Presso lo stand Jeep del Salone di Parigi, verranno inoltre presentati in anteprima al pubblico europeo due esclusive serie speciali in edizione limitata: la Jeep Renegade Desert Hawk e la Jeep Cherokee Night Eagle II, che consolidano l’offerta di allestimenti esclusivi a tiratura limitata. La Jeep Renegade Desert Hawk si contraddistingue per una speciale dotazione off-road di serie che prevede il sistema Jeep Active Drive Low con rapporto finale di riduzione di 20:1, il sistema Selec-Terrain con l’esclusiva modalità Rock e l’Hill Descent Control. Inoltre questa versione sarà equipaggiata con il motore diesel MultiJet II 2.0 da 170 cv di potenza accoppiato ad un cambio automatico a 9 rapporti. Grazie a questa dotazione la versione Desert Hawk si distingue come il modello più capace della gamma Renegade ed il Suv più abile nella guida in fuoristrada nella categoria di appartenenza.

La Jeep Cherokee Night Eagle II è basata sull’allestimento Limited e propone un look contraddistinto da elementi di design scuri ed inserti color nero lucido come la griglia frontale, le cornici dei finestrini e le finiture della fascia anteriore di colore nero, le barre sul tetto nero lucido, i loghi ‘Jeep’ e ‘4×4’ di colore scuro e i cerchi da 18″ di colore nero lucido. Chiaramente gli esterni sono neri e vengono abbinati ad interni in pelle nera. Esclusiva anche la dotazione di serie: fari bixeno, telecamera posteriore ParkView, sistema Park Sense di assistenza al parcheggio posteriore e anteriore, fari automatici con sensore di pioggia, portellone elettrico, specchietti ripiegabili elettricamente, tetto panoramico apribile elettrico CommandView, sistemi di sicurezza Lane Departure Warning, il full-speed Forward Collision Warning con Crash Mitigation, l’Adaptive Cruise Control con Stop&Go, il Blind Spot Monitoring con Rear Cross Path Detection e il sistema di assistenza al parcheggio ParkSense Parallel/Perpendicular Park Assist.

Come se non bastasse, l’offensiva Jeep al Salone di Parigi 2016 comprenderà anche due esemplari ‘Moparizzati’: la Jeep Wrangler Rubicon e la Renegade Longitude, entrambi potenziati con MoparONE, lo speciale pacchetto di personalizzazione off road. La Wrangler Rubicon Mopar prevede completo di kit di rialzo da 2”, stabilizzatore sterzo, piastre di protezione e cerchi da 17″ in alluminio nero con pneumatici maggiorati Hankook Dynapro 265/75 R17, Light-bar nera con luci alogene per l’off-road, cofano con prese d’aria, pedane laterali tubolari e mezze porte in tinta vettura. La Renegade Longitude Mopar invece è dotata di un kit di rialzo delle sospensioni da 1” e pneumatici maggiorati All-season ed è caratterizzata da esterni in Solar Yellow con sticker su cofano nero e sulle portiere ‘US army star’ oltre a calotte degli specchietti e griglia frontale in nero opaco.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Jeep Grand Wagoneer 2021: FOTO SPIA

Dovrebbe essere svelato a metà dell'anno prossimo
Jeep è in procinto di rilanciare i modelli Wagoneer e Grand Wagoneer. Un ulteriore testimonianza di ciò arriva dal nuovo set