WP_Post Object ( [ID] => 311643 [post_author] => 51 [post_date] => 2016-09-21 11:02:24 [post_date_gmt] => 2016-09-21 09:02:24 [post_content] => Mercedes Classe E SW All Terrain - Poche ora fa vi abbiamo mostrato il primo video teaser rilasciato dal costruttore di Stoccarda in cui è stato possibile osservare per la prima volta i particolari estetici che caratterizzano il nuovo corpo vettura come ad esempio le protezioni argentate del sottoscocca integrate nella parte bassa dei paraurti, le minigonne più pronunciate e i passaruota lasciati in nero grezzo. Queste caratterizzazioni non hanno una funzione soltanto estetica, ma soprattutto funzionale in quanto adatte a difendere il corpo vettura da eventuali colpi nei percorsi più accidentati. Oltre al video teaser ed alle prime immagini, oggi siamo in grado di fornirvi anche le prime informazioni tecniche che caratterizzano la nuova nata della casa della stella a tre punte. La All Terrain risulta essere più alta della versione standard da cui deriva di circa 29 mm: 14 mm di aumento sono dovuti ai fianchi più alti delle gomme utilizzate su cerchi da 19", mentre i restanti 15 mm derivano dall'utilizzo di sospensioni a controllo pneumatico Air Body Control.  Grazie poi all'utilizzo del Dynamic Select, che consente di selezionare un'altezza delle sospensioni ancora più alta e più adatta alle strade che si percorrono, è possibile per l'appunto aumentare ancora l'altezza da terra di altri 20 mm su strade sterrate accidentate fino ad una velocità massima di circa 37 km/h ed addirittura fino ad un massimo di 35 mm nel fuoristrada più impegnativo.  Proprio nelle strade maggiormente difficili da affrontare risulta essere particolarmente utile osservare i due nuovi e grossi display perfettamente integrati nel cruscotto: su quello al centro della plancia è possibile avere tutte le infografiche (angolo di sterzo utilizzato, altezza della vettura, la pendenza, ecc.) necessarie ad affrontare nel migliore dei modi i tratti più difficili. A livello motoristico, possiamo anche anticipare che sul mercato inglese la All Terrain esordirà con il classico 2.0 diesel da 194 cv di potenza e 295 Nm di coppia collegato alla trazione integrale 4MATIC e al cambio automatico 9G-Tronic a 9 rapporti. Sul fronte prestazioni questo propulsore promette lo 0-100 km/h in 8 secondi ed una velocità massima di circa 230 km/h. Successivamente arriverà anche una versione equipaggiata con un propulsore a sei cilindri. [post_title] => Mercedes Classe E SW All Terrain: prime immagini ed informazioni [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-classe-e-sw-all-terrain-prime-immagini-ed-informazioni-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2016-09-21 11:02:24 [post_modified_gmt] => 2016-09-21 09:02:24 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=311643 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes Classe E SW All Terrain: prime immagini ed informazioni [FOTO]

Ecco la Station Wagon della Stella con un forte spirito off road

Mercedes Classe E SW All Terrain – Poche ora fa vi abbiamo mostrato il primo video teaser rilasciato dal costruttore di Stoccarda in cui è stato possibile osservare per la prima volta i particolari estetici che caratterizzano il nuovo corpo vettura come ad esempio le protezioni argentate del sottoscocca integrate nella parte bassa dei paraurti, le minigonne più pronunciate e i passaruota lasciati in nero grezzo. Queste caratterizzazioni non hanno una funzione soltanto estetica, ma soprattutto funzionale in quanto adatte a difendere il corpo vettura da eventuali colpi nei percorsi più accidentati.

Oltre al video teaser ed alle prime immagini, oggi siamo in grado di fornirvi anche le prime informazioni tecniche che caratterizzano la nuova nata della casa della stella a tre punte. La All Terrain risulta essere più alta della versione standard da cui deriva di circa 29 mm: 14 mm di aumento sono dovuti ai fianchi più alti delle gomme utilizzate su cerchi da 19″, mentre i restanti 15 mm derivano dall’utilizzo di sospensioni a controllo pneumatico Air Body Control. 

Grazie poi all’utilizzo del Dynamic Select, che consente di selezionare un’altezza delle sospensioni ancora più alta e più adatta alle strade che si percorrono, è possibile per l’appunto aumentare ancora l’altezza da terra di altri 20 mm su strade sterrate accidentate fino ad una velocità massima di circa 37 km/h ed addirittura fino ad un massimo di 35 mm nel fuoristrada più impegnativo. 

Proprio nelle strade maggiormente difficili da affrontare risulta essere particolarmente utile osservare i due nuovi e grossi display perfettamente integrati nel cruscotto: su quello al centro della plancia è possibile avere tutte le infografiche (angolo di sterzo utilizzato, altezza della vettura, la pendenza, ecc.) necessarie ad affrontare nel migliore dei modi i tratti più difficili.

A livello motoristico, possiamo anche anticipare che sul mercato inglese la All Terrain esordirà con il classico 2.0 diesel da 194 cv di potenza e 295 Nm di coppia collegato alla trazione integrale 4MATIC e al cambio automatico 9G-Tronic a 9 rapporti. Sul fronte prestazioni questo propulsore promette lo 0-100 km/h in 8 secondi ed una velocità massima di circa 230 km/h. Successivamente arriverà anche una versione equipaggiata con un propulsore a sei cilindri.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati