Nuova Porsche Panamera 4 E-Hybrid: due anime, stessa sportività [VIDEO]

Potenza totale di 462 cavalli e 700 Nm di coppia

Nuova Porsche Panamera 4 E-Hybrid – La casa propone un altro video dedicato alla versione ibrida della voluminosa berlina, caratterizzata da uno stile grintoso, ma anche una spiccata eleganza
Nuova Porsche Panamera 4 E-Hybrid: due anime, stessa sportività [VIDEO]

Potenza termica ed elettrica avvolte da una linea filante e curata, che esterna potenza e contemporaneamente grazia. La nuova Porsche Panamera 4 E-Hybrid accorpa una visione più eco-sostenibile dell’auto, senza dimenticarne l’essenza sportiva.

Nel nuovo filmato proposto da Porsche è riassunta l’architettura propulsiva della nuova versione che amplia la gamma della Panamera, già introdotta nelle più tradizionali versioni 4S a benzina e Diesel oltre alla più potente Turbo. La partenza è elettrica “E-Power”. La batteria ad alta tensione può essere ricaricata in meno di sei ore, precisamente 5,8 da quanto segnalato, attraverso una presa da 230 V e 10 Ampere (A), o più velocemente con l’opzionale sistema on board da 7,2 kW ed una presa da 230 V e 32 A in meno di quattro, cioè 3,6 ore.
In evidenza anche un Porsche Advanced Cockpit che comprende strumentazione di tipo digitale, analogica e un prospetto del sistema ibrido; un nuovo sistema infotainment Porsche Communication Management (PCM) con funzionalità remote di Porsche Connect e differenti modalità “Hybrid Auto”, “E-Hold”, “E-Charge”, sino alle più spumeggianti “Sport” e “Sport Plus”. La casa ha indicato una cifra di accesso che parte da 111.522,01 Euro IVA inclusa. La fase di ordini, inoltre, è già attiva in Italia.

L’architettura ibrida plug-in, oltre a proporre una spinta energica da 462 cavalli complessivi (340 kW) e 700 Nm di coppia, farebbe registrare anche una marcata efficienza con un consumo da 2,5 l/100 km ed emissioni di CO2 pari a 56 g/km. Mentre il consumo elettrico indicato ammonta a 15,9 kWh per 100 km.
Il sistema comprende un’unità V6 da 2.9 litri da 330 cavalli (243 kW) e 450 Nm di coppia abbinato a un propulsore elettrico da 100 kW, ovvero 136 cavalli e 400 Nm di coppia sempre presente, ricalcando quanto fatto con la più spumeggiante 918 Spyder. Oltre a questo è segnalata l’adozione di una trasmissione doppia frizione Porsche Doppelkupplung (PDK) otto marce che permette innesti rapidi. Considerando la trazione integrale e i diversi aspetti della vettura, in 4,6 secondi con Pacchetto Sport Chrono l’auto raggiunge da ferma i 100 km/h, sino a 278 km/h di velocità massima, da quanto segnalato. L’autonomia elettrica permette di percorrere senza emissioni 50 km, in base alle indicazioni, con un picco di 140 km/h in questa modalità.

Video: Porsche

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati