Motor Show 2016: molto numerose le adesioni da parte dei brand automotive

Motor Show 2016: molto numerose le adesioni da parte dei brand automotive

La 40a edizione si terrà dal 3 all'11 Dicembre 2016

Motor Show 2016: molto numerose le adesioni da parte dei brand automotive

Dopo il black out dell’edizione 2015 dovuta alla mancanza di espositori, segno di una crisi senza eguali negli ultimi anni, il Motor Show di Bologna si appresta a ripartire con una edizione 2016 che sembra essere degna di nota. Non a caso nel 2016 verranno festeggiati anche i 40 anni dell’importante rassegna bolognese che fino a qualche anno fa poteva essere considerata di buon grado uno dei simboli dell’automotive italiano.

La strada per confezionare l’edizione 2016 non è ancora conclusa, ma il crescente entusiasmo rispetto agli anni scorsi è più che tangibile. Non è un caso, infatti, che ben due terzi dei marchi automobilistici presenti sul mercato italiano abbiano dato la loro disponibilità a partecipare alla prossima edizione del Motor Show che è stata per l’appunto presentata oggi a Bologna.

Gli organizzatori hanno difatti confermato che ad oggi “le adesioni delle case automobilistiche stanno procedendo in maniera molto positiva e nelle prossime settimane saranno finalizzate ulteriori ed importanti presenze che faranno di questa edizione una delle migliori della sua storia”. Tra le case costruttrici che hanno dato il proprio consenso alla partecipazione non poteva certamente mancare il gruppo FCA.

Il Motor Show 2016, come da tradizione, darà modo di toccare con mano la gamma prodotto dei vari brand partecipanti oltre la possibilità di effettuare numerosi test drive dei modelli interessati: ad esempio nell’ambito dell’off road verrà allestito un percorso dedicato alle prove dinamiche dei vari Suv e Crossover a trazione integrale che verranno messi a disposizione dalle diverse case costruttrici.

Allo stato attuale il programma 2016 prevede importanti anteprime a carattere nazionale e numerose manifestazioni sportive nella tradizionale Area 48 in cui faranno la loro comparsa vetture di Formula 1 e Gran Turismo oltre a moto nell’ambito del motocross e del supermotard.

Inoltre, l’edizione 2016 del Motor Show mirerà a contrapporre la storia delle automobili con un intero padiglione ad ospitare vere e proprie eccellenze del passato ed il futuro caratterizzato da automobili sempre più connesse e dotate di sistemi di sicurezza attivi e passivi. Infine ci sarà modo di osservare anche tutte le automobili finaliste del premio internazionale “Car of the year”. Appuntamento dunque dal 3 all’11 dicembre prossimi per la quarantesima edizione del Motor Show di Bologna.

 

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati