WP_Post Object ( [ID] => 314533 [post_author] => 24 [post_date] => 2016-09-27 11:32:11 [post_date_gmt] => 2016-09-27 09:32:11 [post_content] => Negli ultimi tempi ci siamo accorti di come Peugeot abbia cambiato la sua strategia di prodotto facendo diventare due storiche monovolume come la 3008 e la 5008 dei veri e propri SUV. Il motivo di questo radicale cambiamento, com'è facilmente intuibile, è strettamente legato alle dinamiche del mercato automobilistico. Il segmento del SUV/crossover da anni è in continua crescita ed attira a sé sempre più clienti degli altri segmenti. Un trend positivo che Peugeot ha deciso di cavalcare in prima linea con l'obiettivo di incrementare le vendite. Finora sia la 3008 che la 5008 non hanno popolato una nicchia di particolari soddisfazioni commerciali, così la Casa del Leone ha optato per un repentino cambio di fronte che ribalta totalmente la natura e la collocazione dei due modelli. A spiegarlo chiaramente è Maxime Picat, direttore Europa del Gruppo PSA, che intervistato da Automotive News ha descritto la 3008 come "un accelerazione per il brand", soprattutto dopo aver appreso che i clienti vogliono un vero e proprio SUV del Leone, non un incrocio tra un minivan e un crossover: "La precedente generazione della 3008 è stato un enorme successo in alcuni Paesi, ma meno in altri. Dopo aver chiesto ai nostri clienti cosa desideravano abbiamo capito che guardano sempre più ai SUV come qualcosa in più di un semplice prodotto di nicchia". La nuova offensiva commerciale dei SUV del Leone significa che il minivan così come lo abbiamo conosciuto finora farà presto parte del passato di Peugeot, anche se PSA continuerà comunque a presidiare il segmento con alcuni modelli del marchio Citroen.  Picat ha poi dichiarato: "Quando si dispone di un segmento in piena espansione, come quello dei SUV, allora la strategia cambia di conseguenze. Quando le vendite di un segmento cominciano a rallentare bisogna rivalutare la strategia commerciale per quel veicolo. Questo è il motivo per cui Peugeot ha deciso di puntare sui SUV, mentre Citroen continua ad aver un ottimo successo con il minivan C4 Picasso". [post_title] => Peugeot: "La trasformazione delle monovolume in SUV è dettata dal mercato" [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => peugeot-la-trasformazione-delle-monovolume-in-suv-e-dettata-dal-mercato [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2016-09-27 11:32:11 [post_modified_gmt] => 2016-09-27 09:32:11 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=314533 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Peugeot: “La trasformazione delle monovolume in SUV è dettata dal mercato”

Così 3008 e 5008 hanno cambiato la loro natura

Peugeot SUV - Come spiega Maxime Picat, direttore Europa del Gruppo PSA, il repentino cambio di natura delle Peugeot 3008 e 5008, divenute da storiche monovolume del Leone a veri e propri SUV, è strettamente legato all'andamento del mercato, all'interno del quale il segmento dei SUV/crossover è in continua espansione.
Peugeot: “La trasformazione delle monovolume in SUV è dettata dal mercato”

Negli ultimi tempi ci siamo accorti di come Peugeot abbia cambiato la sua strategia di prodotto facendo diventare due storiche monovolume come la 3008 e la 5008 dei veri e propri SUV. Il motivo di questo radicale cambiamento, com’è facilmente intuibile, è strettamente legato alle dinamiche del mercato automobilistico.

Il segmento del SUV/crossover da anni è in continua crescita ed attira a sé sempre più clienti degli altri segmenti. Un trend positivo che Peugeot ha deciso di cavalcare in prima linea con l’obiettivo di incrementare le vendite. Finora sia la 3008 che la 5008 non hanno popolato una nicchia di particolari soddisfazioni commerciali, così la Casa del Leone ha optato per un repentino cambio di fronte che ribalta totalmente la natura e la collocazione dei due modelli.

A spiegarlo chiaramente è Maxime Picat, direttore Europa del Gruppo PSA, che intervistato da Automotive News ha descritto la 3008 come “un accelerazione per il brand, soprattutto dopo aver appreso che i clienti vogliono un vero e proprio SUV del Leone, non un incrocio tra un minivan e un crossover: “La precedente generazione della 3008 è stato un enorme successo in alcuni Paesi, ma meno in altri. Dopo aver chiesto ai nostri clienti cosa desideravano abbiamo capito che guardano sempre più ai SUV come qualcosa in più di un semplice prodotto di nicchia“.

La nuova offensiva commerciale dei SUV del Leone significa che il minivan così come lo abbiamo conosciuto finora farà presto parte del passato di Peugeot, anche se PSA continuerà comunque a presidiare il segmento con alcuni modelli del marchio Citroen. 

Picat ha poi dichiarato: “Quando si dispone di un segmento in piena espansione, come quello dei SUV, allora la strategia cambia di conseguenze. Quando le vendite di un segmento cominciano a rallentare bisogna rivalutare la strategia commerciale per quel veicolo. Questo è il motivo per cui Peugeot ha deciso di puntare sui SUV, mentre Citroen continua ad aver un ottimo successo con il minivan C4 Picasso“.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati