WP_Post Object ( [ID] => 316466 [post_author] => 36 [post_date] => 2016-09-29 11:19:17 [post_date_gmt] => 2016-09-29 09:19:17 [post_content] => In occasione del Salone di Parigi 2016, Ferrari annuncia alcune delle iniziative speciali che si terranno per celebrare il 70° anniversario della sua fondazione. Il marchio di Maranello per la speciale occasione svela il logo celebrativo, un simbolo che racchiude in sé settanta anni di storia, ma che proietta il brand Ferrari verso il futuro, e che verrà applicato solo su alcune vetture. LaFerrari Aperta ha l'onore di portare il nuovo logo per la prima volta e di mostrarlo al Mondo. Stiamo parlando dell’ultima serie speciale limitata del marchio emiliano. Una superar che monta un V12 da 800 CV, abbinato ad un propulsore elettrico da 163 CV, per un totale di 963 CV. La coppia massima, invece, supera i 900 Nm. Un’altra iniziativa riguarda 70 livree create grazie all’esperienza del Tailor Made e ispirate ad altrettanti modelli della storia Ferrari. Con queste 70 diverse configurazioni sarà possibile personalizzare un solo esemplare tra 5 modelli della gamma attuale creando così 350 vetture uniche. All'interno del Salone di Parigi 2016, è possibile ammirare la F12berlinetta “The Stirling”, ispirata alla 250 GT Berlinetta SWB, vincitrice nel 1961 del Tourist Trophy con Stirling Moss. La F12berlinetta “The Stirling” si presenta nella caratteristica livrea racing in Blu Scuro con striscia orizzontale bianca e tabella porta numero circolare. Oppure potrete ammirare la Ferrari 488 GTB “The Schumacher”, che rende omaggio alla F2003-GA, monoposto Campione del Mondo F1 (Piloti e Costruttori) del 2003, vincitrice di sei Gran Premi con il campione tedesco. Per i fan del mitico Steve McQueen, c'è anche un Cavallino Rampante dedicato all'attore hollywoodiano. La California T “The Steve McQueen”, ispirata alla 250 GT Berlinetta lusso del 1963, una vettura ricevuta in dono dall’attore statunitense dalla prima moglie Neile Adams. Si presenta con la carrozzeria verniciata in colore marrone e gli interni in pelle di cammello arrichiti da ricercate cuciture. Non mancherà, anche, la 488 Spider “The Green Jewel”, proposta nella caratteristica livrea verde della 365 P2 del team britannico David Piper Racing, storico cliente Ferrari, portata al successo dal proprietario alla Nove Ore di Kyalami nel 1965 e 1966 e, nello stesso anno, vincitrice del prestigioso Trophée d’Auvergne di Clermont-Ferrand. Infine, alla kermesse parigina potrete incontrare una particolare Ferrari 488 Spider. “The Spider”, esposta nell’area Tailor Made dello stand, si ispira al 375MM carrozzata Pinin Farina del 1953 ed è verniciata in un elegante color Bianco Italia tristrato. Nel 2017 prenderà il via anche un tour mondiale che interesserà oltre 60 nazioni, una lunga serie di eventi in Italia e nel mondo che coinvolgeranno sia le vetture classiche che le vetture moderne. Le celebrazioni si concluderanno con un grande evento a Maranello. [post_title] => Al Salone di Parigi 2016 tante iniziative per i 70 anni della Ferrari [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => al-salone-di-parigi-2016-tante-iniziative-per-i-70-anni-della-ferrari [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2016-09-29 11:19:17 [post_modified_gmt] => 2016-09-29 09:19:17 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=316466 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Al Salone di Parigi 2016 tante iniziative per i 70 anni della Ferrari

Svelato il nuovo logo celebrativo

Ferrari - Il marchio di Maranello festeggia 70 anni e per celebrare l'evento il Cavallino Rampante porta al Salone di Parigi 2016 tanti modelli iconici e il nuovo logo celebrativo, che verrà vestito per la prima volta dalla nuova LaFerrari Aperta
Al Salone di Parigi 2016 tante iniziative per i 70 anni della Ferrari

In occasione del Salone di Parigi 2016, Ferrari annuncia alcune delle iniziative speciali che si terranno per celebrare il 70° anniversario della sua fondazione. Il marchio di Maranello per la speciale occasione svela il logo celebrativo, un simbolo che racchiude in sé settanta anni di storia, ma che proietta il brand Ferrari verso il futuro, e che verrà applicato solo su alcune vetture.

LaFerrari Aperta ha l’onore di portare il nuovo logo per la prima volta e di mostrarlo al Mondo. Stiamo parlando dell’ultima serie speciale limitata del marchio emiliano. Una superar che monta un V12 da 800 CV, abbinato ad un propulsore elettrico da 163 CV, per un totale di 963 CV. La coppia massima, invece, supera i 900 Nm. Un’altra iniziativa riguarda 70 livree create grazie all’esperienza del Tailor Made e ispirate ad altrettanti modelli della storia Ferrari. Con queste 70 diverse configurazioni sarà possibile personalizzare un solo esemplare tra 5 modelli della gamma attuale creando così 350 vetture uniche.

All’interno del Salone di Parigi 2016, è possibile ammirare la F12berlinetta “The Stirling”, ispirata alla 250 GT Berlinetta SWB, vincitrice nel 1961 del Tourist Trophy con Stirling Moss. La F12berlinetta “The Stirling” si presenta nella caratteristica livrea racing in Blu Scuro con striscia orizzontale bianca e tabella porta numero circolare. Oppure potrete ammirare la Ferrari 488 GTB “The Schumacher”, che rende omaggio alla F2003-GA, monoposto Campione del Mondo F1 (Piloti e Costruttori) del 2003, vincitrice di sei Gran Premi con il campione tedesco.

Per i fan del mitico Steve McQueen, c’è anche un Cavallino Rampante dedicato all’attore hollywoodiano. La California T “The Steve McQueen”, ispirata alla 250 GT Berlinetta lusso del 1963, una vettura ricevuta in dono dall’attore statunitense dalla prima moglie Neile Adams. Si presenta con la carrozzeria verniciata in colore marrone e gli interni in pelle di cammello arrichiti da ricercate cuciture. Non mancherà, anche, la 488 Spider “The Green Jewel”, proposta nella caratteristica livrea verde della 365 P2 del team britannico David Piper Racing, storico cliente Ferrari, portata al successo dal proprietario alla Nove Ore di Kyalami nel 1965 e 1966 e, nello stesso anno, vincitrice del prestigioso Trophée d’Auvergne di Clermont-Ferrand.

Infine, alla kermesse parigina potrete incontrare una particolare Ferrari 488 Spider. “The Spider”, esposta nell’area Tailor Made dello stand, si ispira al 375MM carrozzata Pinin Farina del 1953 ed è verniciata in un elegante color Bianco Italia tristrato. Nel 2017 prenderà il via anche un tour mondiale che interesserà oltre 60 nazioni, una lunga serie di eventi in Italia e nel mondo che coinvolgeranno sia le vetture classiche che le vetture moderne. Le celebrazioni si concluderanno con un grande evento a Maranello.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati