WP_Post Object ( [ID] => 318374 [post_author] => 51 [post_date] => 2016-09-29 16:56:06 [post_date_gmt] => 2016-09-29 14:56:06 [post_content] => Audi RS 3 Sedan - Il marchio dei quattro anelli porta al debutto in occasione del Salone di Parigi 2016 il modello più sportivo dell'intera gamma A3 e lo fa ponendo il logo RS per la prima volta su una Sedan nel segmento delle vetture compatte. La nuova RS 3 Sedan è equipaggiata col motore 2.5 TFSI 5 cilindri da 400 cv che lo rendono il  motore di serie più potente sul mercato in questo specifico frazionamento. Il raffinato propulsore può vantare un basamento in metallo leggero che lo rende ben 26 kg più leggero rispetto alla precedente versione. A conti fatti vanta anche 33 cv in più ed una coppia massima di 480 Nm che è sempre disponibile nella fascia di regime compresa tra 1.700 e 5.850 giri. Oltre al basamento in alluminio, il nuovo motore è caratterizzato da una doppia iniezione nel condotto di aspirazione e nelle camere di combustione nonché da un Valvelift System per gestire in modo variabile le valvole di scarico. Grazie alle caratteristiche del nuovo motore di cui sopra, la nuova RS 3 Sedan è capace di scattare da 0 a 100 km/h in soli 4,1 secondi e di arrivare ad una velocità massima di 250 km/h (limitati elettronicamente) oppure di 280 km/h su specifica richiesta dei clienti. I 400 cv erogati dal 2.5 TFSI vengono distribuiti grazie al cambio a doppia frizione S Tronic a tutte e quattro le ruote: la frizione a lamelle elettroidraulica della classica trazione integrale Quattro distribuisce la coppia in modo variabile tra gli assali a seconda delle esigenze col fine di garantire il massimo della stabilità unita ad un elevato piacere di guida. Ad esempio quanto più la guida del conducente è sportiva, tanto più rapidamente e frequentemente la coppia viene ripartita all’assale posteriore. La gestione della trazione Quattro è integrata nel sistema di controllo della dinamica di marcia Audi drive select, al pari dello sterzo, del cambio e della gestione del motore: per questi componenti il conducente può scegliere tra le modalità comfort, auto, dynamic ed individual. Servosterzo progressivo, sospensioni posteriori multilink a quattro bracci, setup rigido e abbassamento dell'assetto di 25 mm rispetto al modello di serie, dischi freno da 370 millimetri di diametro all'anteriore e da 310 millimetri al posteriore e cerchi in lega da 19" e pneumatici 235/35 completano l'equipaggiamento tecnico della RS 3 Sedan. A livello estetico la RS 3 Sedan si distingue dalla A3 standard per via della carreggiata anteriore più larga di 20 millimetri e di quella posteriore di 14 millimetri. Una calandra con presa d'aria single frame a nido d'ape tridimensionale con prese d'aria maggiorate sui lati, uno spoiler fisso sul portellone ed un accattivante diffusore posteriore con listelli verticali e i grandi terminali ovali dell’impianto di scarico RS caratterizzano il design della RS 3 Sedan. Prestazioni ma anche sicurezza sulla nuova Audi RS 3 Sedan: al debutto il traffic jam assist, che fino a una velocità di 65 km/h nel traffico congestionato assume per brevi periodi il controllo del volante, il sistema di assistenza in caso di emergenza che, in caso di necessità, arresta l’auto autonomamente, e l’assistente al traffico trasversale posteriore che, uscendo dal parcheggio, interviene in caso sopraggiungano veicoli. [post_title] => Nuova Audi RS 3 Sedan al Salone di Parigi 2016 [FOTO UFFICIALI] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nuova-audi-rs-3-sedan-al-salone-di-parigi-2016-foto-ufficiali [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2016-09-29 16:56:06 [post_modified_gmt] => 2016-09-29 14:56:06 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=318374 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nuova Audi RS 3 Sedan al Salone di Parigi 2016 [FOTO UFFICIALI]

400 cv per la berlina compatta di Ingolstadt

Audi RS 3 Sedan – Il marchio dei quattro anelli porta al debutto in occasione del Salone di Parigi 2016 il modello più sportivo dell’intera gamma A3 e lo fa ponendo il logo RS per la prima volta su una Sedan nel segmento delle vetture compatte. La nuova RS 3 Sedan è equipaggiata col motore 2.5 TFSI 5 cilindri da 400 cv che lo rendono il  motore di serie più potente sul mercato in questo specifico frazionamento. Il raffinato propulsore può vantare un basamento in metallo leggero che lo rende ben 26 kg più leggero rispetto alla precedente versione. A conti fatti vanta anche 33 cv in più ed una coppia massima di 480 Nm che è sempre disponibile nella fascia di regime compresa tra 1.700 e 5.850 giri.

Oltre al basamento in alluminio, il nuovo motore è caratterizzato da una doppia iniezione nel condotto di aspirazione e nelle camere di combustione nonché da un Valvelift System per gestire in modo variabile le valvole di scarico. Grazie alle caratteristiche del nuovo motore di cui sopra, la nuova RS 3 Sedan è capace di scattare da 0 a 100 km/h in soli 4,1 secondi e di arrivare ad una velocità massima di 250 km/h (limitati elettronicamente) oppure di 280 km/h su specifica richiesta dei clienti.

I 400 cv erogati dal 2.5 TFSI vengono distribuiti grazie al cambio a doppia frizione S Tronic a tutte e quattro le ruote: la frizione a lamelle elettroidraulica della classica trazione integrale Quattro distribuisce la coppia in modo variabile tra gli assali a seconda delle esigenze col fine di garantire il massimo della stabilità unita ad un elevato piacere di guida. Ad esempio quanto più la guida del conducente è sportiva, tanto più rapidamente e frequentemente la coppia viene ripartita all’assale posteriore. La gestione della trazione Quattro è integrata nel sistema di controllo della dinamica di marcia Audi drive select, al pari dello sterzo, del cambio e della gestione del motore: per questi componenti il conducente può scegliere tra le modalità comfort, auto, dynamic ed individual.

Servosterzo progressivo, sospensioni posteriori multilink a quattro bracci, setup rigido e abbassamento dell’assetto di 25 mm rispetto al modello di serie, dischi freno da 370 millimetri di diametro all’anteriore e da 310 millimetri al posteriore e cerchi in lega da 19″ e pneumatici 235/35 completano l’equipaggiamento tecnico della RS 3 Sedan. A livello estetico la RS 3 Sedan si distingue dalla A3 standard per via della carreggiata anteriore più larga di 20 millimetri e di quella posteriore di 14 millimetri. Una calandra con presa d’aria single frame a nido d’ape tridimensionale con prese d’aria maggiorate sui lati, uno spoiler fisso sul portellone ed un accattivante diffusore posteriore con listelli verticali e i grandi terminali ovali dell’impianto di scarico RS caratterizzano il design della RS 3 Sedan.

Prestazioni ma anche sicurezza sulla nuova Audi RS 3 Sedan: al debutto il traffic jam assist, che fino a una velocità di 65 km/h nel traffico congestionato assume per brevi periodi il controllo del volante, il sistema di assistenza in caso di emergenza che, in caso di necessità, arresta l’auto autonomamente, e l’assistente al traffico trasversale posteriore che, uscendo dal parcheggio, interviene in caso sopraggiungano veicoli.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati